Le letture non si consigliano, se non ai principianti del leggere. Ognuno deve trovare le proprie letture con l'istinto, che − nel lettore abituato − diventa quasi sempre infallibile.
[Massimo Bontempelli, Il Bianco e il Nero, 1987]

mercoledì 31 dicembre 2008

A cinque stelle

A CINQUE STELLE
Mario Delfino, autore di Investire nel Fotovoltaico

Il vino rotolò all'interno del bicchiere, portando con sé una scia di smorfie inebetite, di membra rattrappite, di aerei presi al volo, di occhi supplicanti di donne. Il passato si spiegò, un lenzuolo ben stirato che copre ogni angolo del letto. Il vino arrestò dolcemente il suo movimento.
Roteò il bicchiere: il liquido rosso ondeggiò, lentamente, sprigionando un profumo pieno, persistente. Accostò le labbra al cristallo: bevve con il naso quel profumo. Poi, poche gocce scivolarono dal bordo del bicchiere e colarono tra le labbra: inumidirono la lingua, il palato, lo stomaco. Reclinò impercettibilmente la testa, socchiuse gli occhi.
E' possibile amare chi ci tradisce?
Non riusciva ad odiare il Gran Toscano. Lo chiamava così, nel suo inglese appena velato da un'ombra di spagnolo. Un vino robusto, strutturato, forte, come la sua corporatura, come la sua vita romanzesca, come la sua gelida inflessibilità davanti alle vittime. Una macchina da guerra perfetta. La sua leggendaria crudeltà al servizio di un cervello nato per uccidere. Una statua del male. Un metro ed ottanta per novanta chili. Esperto di arti marziali, si serviva con divina precisione di pistole, mitra ed esplosivi, per portare a termine gli incarichi commissionatigli dagli Stati amici. Nessuna debolezza. Neanche per le tante donne che aveva avuto. Anzi, no. Posò il bicchiere sul tavolo. Una macchia di colore c'era in quella vita altrimenti trasparente agli sguardi disperati dei segugi sguinzagliati dalle polizie e dai servizi segreti di mezzo mondo. Una macchia di colore rosso scuro. Il Gran Toscano del 1997. Un'annata eccezionale, a cinque stelle.
Due anni prima, a Parigi, i servizi segreti israeliani erano andati vicinissimi alla cattura, combinando, addendi di una somma improbabile e perversa, i suoi occhi grigio bianco con la scelta del Gran Toscano del 1997. Il suo viso era irriconoscibile, dopo la plastica facciale. Ma gli occhi, quelli no. Il ghiaccio che riempiva il suo sguardo, conferendogli la stessa stordente inespressività dello squalo, era una ferita aperta nella memoria di chi lo aveva incontrato. I servizi segreti israeliani avevano cucito pazientemente la ragnatela nella quale imprigionarlo, ma, lui, silenzioso come un sorriso, si era eclissato nella notte parigina.
E' possibile chiedere ancora di chi ci tradisce?
Incurante dell'errore commesso due anni prima a Parigi, lo aveva ripetuto a Berlino. La notte berlinese, però, non era stata clemente, come quella parigina. E la ragnatela dei servizi segreti israeliani, stavolta, si era chiusa su di lui.
E' possibile perdonare chi ci tradisce?
Lo avevano fissato, increduli. Poi si erano guardati a lungo, temendo chissà quale diavoleria dietro la sua richiesta. Alla fine, avevano acconsentito.
Riprese il bicchiere e sorseggiò. Con voluttà. Con la foga di sciogliere nel liquido rosso scuro le briciole di vita che gli restavano. Con la rabbia di consumare il suo desiderio. L'ultimo.

fonte: Letti in un sorso

lunedì 29 dicembre 2008

Patacalendario 2009


Ciao a tutti.

Passato Buon Natale? Io si. La vigilia a casa dei miei genitori ed il 25 dai miei cognati. Classico, non trovate?

Avete già provveduto per il calendario 2009? No?

Allora vi suggerisco di scaricarvi il Patacalendario 2009 dei Micetti Granata. Da stampare ed appendere. Per gli amanti dei gatti.

E se volete fare un qualcosa in più, i Micetti Granata aspettano tante nuove famiglie disposte ad accoglierli.

Buona giornata a tutti.

martedì 23 dicembre 2008

Buon Natale a tutti



Afrikaans: Gesëende Kersfees!
Albanese: Gezur Krislinjden!
Arabo: Idah Saidan Wa Sanah Jadidah!
Argentino: Feliz Navidad!
Armeno: Shenoraavor Nor Dari yev Pari Gaghand!
Bahasa Malaysia: Selamat Hari Natal!
Basco: Zorionak eta Urte Berri On!
Bengalese: Shuvo Naba Barsha!
Boemo: Vesele Vanocce!
Bretone: Nedeleg laouen na bloavezh mat!
Bulgaro: Tchestita Koleda; Tchestito Rojdestvo Hristovo!
Catalano: Bon Nadal i un Bon Any Nou!
Cileno: Feliz Navidad!
Cinese: (Mandarino) Kung His Hsin Nien bing Chu Shen Tan!
(Cantonese) Gun Tso Sun Tan'Gung Haw Sun!
Colombiano: Feliz Navidad y Próspero Año Nuevo!
Coreano: Sung Tan Chuk Ha!
Cornovaglia: Nadelik looan na looan blethen noweth!
Croato: Sretan Bozic!
Ceco: Prejeme Vam Vesele Vanoce a stastny Novy Rok!
Danese: Glædelig Jul!
Ebraico: Mo'adim Lesimkha, Chena tova!
Eschimese: Jutdlime pivdluarit ukiortame pivdluaritlo!
Esperanto: Gajan Kristnaskon!
Estone: Ruumsaid juulup|hi!
Filippine: Maligayan Pasko!
Finlandese: Hyvaa joulua!
Fiammingo: Zalig Kerstfeest en Gelukkig nieuw jaar!
Francese: Joyeux Noel!
Gaelico: Nollaig chridheil agus Bliadhna mhath ùr!
Gallese: Nadolig Llawen!
Giapponese: Shinnen omedeto, Kurisumasu Omedeto!
Greco: Kala Christouyenna!
Hawaiano: Mele Kalikimaka!
Hindi: Shub Naya Baras!
Indonesiano: Selamat Hari Natal!
Inglese: Merry Christmas!
Iracheno: Idah Saidan Wa Sanah Jadidah!
Irlandese: Nollaig Shona Dhuit, or Nodlaig mhaith chugnat!
Islandese: Gledileg Jol!
Italiano: Buone Feste Natalizie!
Latino: Natale hilare et Annum Faustum!
Lettone: Prieci'gus Ziemsve'tkus un Laimi'gu Jauno Gadu!
Lituano: Linksmu Kaledu!
Macedone: Sreken Bozhik!
Maori: Meri Kirihimete!
Micronesia: Neekiriisimas annim oo iyer seefe feyiyeech!
Norvegese: God Jul, or Gledelig Jul!
Olandese: Vrolijk Kerstfeest en een Gelukkig Nieuwjaar! or Zalig Kerstfeast!
Papua Nova Guinea: Bikpela hamamas blong dispela Krismas na Nupela yia i go long yu!
Peruviano: Feliz Navidad y un Venturoso Año Nuevo!
Polacco: Wesolych Swiat Bozego Narodzenia or Boze Narodzenie!
Portoghese: Feliz Natal!
Rapa-Nui(Isola di Pasqua): Mata-Ki-Te-Rangi, Te-Pito-O-Te-Henua!
Rumeno: Sarbatori vesele!
Russo: Pozdrevlyayu s prazdnikom Rozhdestva is Novim Godom!
Samoa: La Maunia Le Kilisimasi Ma Le Tausaga Fou!
Serbo-Croato: Sretam Bozic, Vesela Nova Godina!
Serbo: Hristos se rodi!
Slovacco: Vesele, a stastlivy Novy Rok!
Sloveno: Vesele Bozicne, Screcno Novo Leto!
Spagnolo: Feliz Navidad!
Svedese: God Jul and (Och) Ett Gott Nytt År!
Tailandese: Sawadee Pee Mai!
Tedesco: Froehliche Weihnachten!
Turco: Noeliniz Ve Yeni Yiliniz Kutlu Olsun!
Ucraino: Srozhdestvom Kristovym!
Ungherese: Kellemes Karacsonyi unnepeket!
Vietnamita: Chung Mung Giang Sinh!
Jugoslavo: Cestitamo Bozic!

sabato 20 dicembre 2008

Obama e l'ipnosi: Ebook omaggio


Ciao a tutti.

Oggi vi segnalo una notizia davvero interessante e regalo a tutti i lettori il sensazionale ebook MA OBAMA HA USATO L’IPNOSI? scritto da Charlie Fantechi.

Da qualche settimana circola la notizia che Barack Obama, 44° presidente degli Stati Uniti, abbia utilizzato l’ipnosi per trionfare nelle elezioni presidenziali.

Ne hanno parlato le principali testate americane e anche moltissimi siti internet. Girano report segreti e anonimi sull’ipnosi usata da Obama. Per rendersene conto basta cercare “Obama hypnosis” su Google.

Possibile? In realtà ad un primo impatto ero scettico anche io, poi ho voluto indagare meglio[...]

E QUESTO E’ UN CASO MOLTO INTERESSANTE in cui l’uso dell’ipnosi può davvero cambiare le sorti del mondo.

Il mio ebook sta sconvolgendo davvero il mondo: è uno studio completo e approfondito, completamente in italiano, sulle tecniche del linguaggio ipnotico, con tanto di video reali delle campagne elettorali di Obama, nei quali queste tecniche vengono utilizzate.

E allora mi sono chiesto… MA OBAMA HA USATO L’IPNOSI?
E lo ha fatto volontariamente?[...]


E allora non perdete tempo. Scoprite quello che Charlie ha da dire.

SCARICATE ORA: Ebook omaggio

--
fonte: autostima.net

martedì 16 dicembre 2008

Gandhi per i manager - L'altra strada per un successo illuminato e pacifico


Ciao ragazzi,
oggi vi propongo un libro davvero interessante.

Gandhi per i manager di Jörg Zittlau - L'altra strada per un successo illuminato e pacifico.

Una raccolta ragionata di citazioni pronte all'uso. Gandhi, l'uomo della non violenza e del pacifismo, possedeva e usava in modo eccellente alcune armi micidiali: l'eloquenza, l'autocontrollo e la tolleranza. Ed elaborando strategie vincenti come la disobbedienza, la resistenza passiva e il boicottaggio sfidò e sconfisse l'esercito britannico e le discriminazioni razziali.

Buona lettura a tutti.

mercoledì 10 dicembre 2008

Prendi in mano la tua vita e il tuo futuro


Ciao a tutti,
in attesa di suggerirvi altri possibili regali da “far trovare sotto l’albero”, oggi vi consiglio uno straordinario libro. L’Anello Mancante del Segreto di Roy Martina, medico e psicologo esperto di Kinesiologia.

L'anello mancante del Segreto è un libro che vi fornisce gli strumenti giusti per rispondere alle molte domande lasciate in sospeso da The Secret.
Con L'anello mancante del Segreto imparate a far lavorare il vostro Io inconscio a vostro vantaggio, ottenendo, per mezzo della Legge di Attrazione, ciò che volete.

"Hai deciso di realizzare qualcosa di importante nella vita, Assicurati di vivere la vita che era in serbo per te. La vita per cui sei nato, il cammino che ti conduce alla canzone del cuore e al sorriso eterno sul tuo viso"
Roy Martina

Buona vita a tutti, allora.

------------------------------------------------
Altri consigli

La Straordinaria Forza di Attrazione dei Nostri Pensieri di William Walker Atkinson

Attractor Factor di Joe Vitale - Cinque semplici passi per creare ricchezza (o qualunque altra cosa) in modo radicale

La Nuova Legge di Attrazione di Viviana Grunert e Giacomo Bruno - Come trasformare i tuoi sogni in obiettivi concreti e realizzabili

martedì 9 dicembre 2008

Aspettando il Natale... 3


Ciao a tutti.

Oggi dedico questo post a quanti di voi hanno un imprenditore in famiglia. Che sia il papà, che sia la mamma, oppure il fidanzato, la moglie...

Anche per loro arriva il Natale e anche per loro nella testa di tutti fa capolino la stessa domanda: "Cosa gli regalo?"

Siccome la gestione aziendale è assai complessa, occorre qualcosa di adatto, non trovate?

A questo proposito ho selezionato per voi alcuni dei migliori titoli esistenti sul mercato editi dalla Bruno Editore, la casa editrice leader nella pubblicazione di ebook per la crescita professionale, finanziaria e personale. L'ebook, lo sottolineo.
rappresenta una scelta sostenibile.

1) L'Impresa Efficiente di Chiarissimo Colacci. Un ebook di 233 pagine che fornisce strategie per ottimizzare le risorse e la qualità dei prodotti aziendali.
€ 24,00+iva

2) Capi non si Nasce di Pier Paolo Sposato. Un ebook di 211 pagine che spiega come strutturare e gestire l'Efficienza Organizzativa in Azienda.
€ 29,00+iva

3) Gestione del Tempo di Agostino Cernilli. Un ebook di 287 pagine con incluso un utilissimo software. Nell'ebook tecniche ed esercizi pratici per gestire il tempo in modo efficace.
€ 29,00+iva

4) La Ricchezza della Vendita di Paolo Scaravaggi & Gian Luigi Torcicoda. Un ebook di 259 Pagine con tutto ciò che bisogna sapere per cogliere le opportunità di vendita.
€ 49,00+iva

5) Amministrare l'Azienda di Patrizio Gatti. Ebook in 214 Pagine che spiega quali sono le tecniche di gestione e controllo, come fare una pianificazione efficace attraverso l'analisi di indici, tabelle e rating.
€ 29,00+iva

6) Lanciare Prodotti di Successo di Antonio Ferrandina. Pensate, un ebook di 353 pagine con ben 11 software. Tutto quello che bisogna sapere per iniziare delle buone strategie di marketing aziendale per il Lancio di un prodotto.
€ 49,00+iva

7) Analisi di Bilancio Semplice di Stefano Martemucci. Un ebook di 150 pagine che insegna come leggere ed analizzare un Bilancio Aziendale.
€ 49,00+iva

8) Motivazione e Organizzazione Aziendale di Gianni Vazzaz. Un ebook di 475 pagine che insegna come promuovere e stimolare la Motivazione Individuale.
€ 49,00+iva

9) Reti Vendita di Successo di Luca Tripiedi. Ebook in 183 Pagine che spiega come creare la rete, reclutare, selezionare e inserire il personale.
€ 49,00+iva

10) Imprenditori di Successo di Egidio Sidoti. Guida fondamentale in 229 Pagine per diventare imprenditore.
€ 49,00+iva

11) Progetto Azienda di Gian Piero Turletti. Come progettare, gestire e organizzare un’Azienda di Successo. Tutto spiegato in un ebook di 369 pagine che include nel prezzo Software e Report.
€ 49,00+iva

Ora non potete dire di non avere idee.

Buoni Acquisti a tutti.

giovedì 4 dicembre 2008

Inizia "Più libri Più Liberi"


E' cominciata oggi a Roma, presso il Palazzo dei Congressi dell'EUR, Più Libri Più Liberi.

Si tratta della una delle Fiere internazionali del libro più importanti d’Italia. Oltre 400 espositori, cinquantamila visitatori e settantamila titoli venduti nella scorsa edizione. Pensate che è seconda solo al Salone del Libro di Torino.

Organizzata dall’Associazione Italiana Editori, la fiera si pone come obiettivo quello di dare spazio alle piccole case editrici. Un punto di incontro, insomma, per discutere le problematiche del settore e per individuare le strategie da sviluppare.

Dimenticavo! La fiera finisce il giorno 8 dicembre.

E mi raccomando. Non tornate a casa senza aver acquistato almeno un libricino.

Fonte: Bruno Editore

mercoledì 3 dicembre 2008

Io, Società a Responsabilità Illimitata di Sebastiano Zanolli


Ciao a tutti. Vi avviso che Sabato 13 dicembre 2008 ore 17, Teatro Remondini a Bassano del Grappa. Sebastiano Zanolli presenta il suo 4° libro in compagnia di: Diego Dalla Palma, Kristian Ghedina, Federica Ghetti e Alessandro Zaltron.

"Sebastiano Zanolli ci suggerisce, qui, come poter tenere sotto controllo i limiti umani perché non facciano troppi danni; come enfatizzare i nostri talenti, pochi o tanti che siano; come disinnescare problemi apparentemente insormontabili
senza rinunciare ai propri obiettivi; come riuscire a far tesoro di ciò che ci capita, anche quando non l’abbiamo previsto e voluto.
Ciascuno di noi, avverte questo prezioso manuale, è una società, ricca di potenziale e a responsabilità illimitata, attrezzata per scongiurare il pericolo di (quasi) ogni fallimento
." Alessandro Zaltron

Sebastiano Zanolli è un manager atipico, che sceglie un approccio alla professione misto di pragmatismo e di sentimento. Attualmente è direttore commerciale della Diesel per il mercato italiano. Esperto di metodologie di vendita e di motivazione, declina queste specializzazioni anche attraverso l’attività di formazione e di coaching ed ha sviluppato i temi relativi al miglioramento delle performance individuali e di gruppo.

Buona partecipazione a tutti.

martedì 2 dicembre 2008

Aspettando il Natale...2


Ciao a tutti e scusate l'assenza prolungata. Problemi con internet mi hanno tenuta lontana dal blog e da voi.

Comincio subito con una domanda: Quanti di voi hanno sentito per televisione qual'è la moda per i regali natalizi di quest'anno? Il riciclo degli anni precedenti. Outlet. Hi-Tech. Libri.
Sicuro è che i soldi scarseggiano e non sempre è facile "azzeccare" il dono giusto.

Ma si sa. Il Natale non è Natale se non si fa almeno un pensiero.

Ecco allora che spuntano i "regali ricicloni". Scarta, impacchetta di nuovo e via... con il rischio che alla fine lo stesso finisca nelle mani di chi ce l'ha regalato inizialmente. Pensate la figuraccia...

Abiti, scarpe e borse prese nei vari outlet che ormai spuntano come i funghi. Non è una cattiva idea. Un regalo di marca a poco. Ma siamo sicuri che piaccia?

Hi-Tech. E' la moda. Cellulari ultimo tipo, i-phone, x-box... La felicità per i più giovani ma anche per chi è ormai cresciuto da tempo.

I libri. Sarà, ma io resto attaccata alle tradizioni: "Un buon libro non stanca mai". Di ricette... Fai da te... Un saggio... Di politica. Ce n'è per tutti i gusti.

Per arrivare al sodo, eccovi altri utili consigli per chi, come me, crede ancora alle tradizioni.

1) Il Gusto di Essere Felici di Matthieu Ricard - Apprenderemo come funzionano i meccanismi mentali che alimentano la sofferenza e come stroncarli sul nascere.

2) Il Libro del Tè Verde di Diana Rosen - Ricette per cucinare con il Tè verde; informazioni aggiornate sui suoi benefici salutari; piccoli segreti e preziosi consigli per il bodycare; miscele e infusioni per apprezzare oltre 120 varietà; storia, tradizione, scienza e poesia da tutto il mondo.

3) L'Energia dei 7 Chakra di Alessandra Pacini - Secondo lo yoga, ogni avvenimento segue la legge di causa ed effetto, di azione e reazione; ogni azione e pensiero, ha una ripercussione sul corso della nostra vita, ogni uomo raccoglie ciò che semina, forgiando il futuro sulla base delle azioni e dei pensieri del presente (Giacomo Bruno).

4) The Secret di Rhonda Byrne - Per la prima volta tutti i tasselli del Segreto compaiono insieme in un'incredibile rivelazione che trasformerà la vita di tutti coloro che ne faranno l'esperienza.

5) Investire nel Fotovoltaico di Mario Delfino - Un Ebook straordinario che mi ha aperto gli occhi su un settore a me sconosciuto. Ora ho tutte le informazioni necessarie per fare questo genere d'investimento! (Maurizio Focetti, Impiegato)

6) Il Metodo Kettlebell di Umberto Miletto - Stando 10 ore fuori casa per lavoro mi rimaneva difficile pensare a una qualsiasi attività fisica. Poi ho conosciuto per caso questo strumento straordinario e con i metodi descritti in questo ebook ho buone prospettive di dimagrimento! (Antonio Lusante, Impiegato)

Non mi resta che augurarvi "Buoni acquisti"! Ci sentiamo per i prossimi consigli.

martedì 11 novembre 2008

Investire nel Fotovoltaico



Ciao a tutti.

Oggi mi sono permessa di prendere "in prestito" un post di Mario Delfino, autore di Parole Verdi e Mondo Sostenibile. Di lui ho già avuto modo di parlare.

Fonte: paroleverdi

---

Grazie al Nuovo Conto Energia, è possibile.

Sì, ma quanto posso guadagnare? In quanto tempo rientro dall'investimento? Il mio guadagno deriva dall'energia che vendo all'ENEL? Perché lo stato mi da tutti questi soldi?

Sono solo alcune delle tante domande che, nell'arco di mesi, mi sono state rivolte da parte di chi prendeva in considerazione la realizzazione di un impianto fotovoltaico.

E da queste tante domande è nata l'idea di riunire le mie risposte, approfondendole, in un libro, un Ebook, per l'esattezza, un Manuale pratico per affrontare, gestire e valutare al meglio l'investimento nel fotovoltaico.

La decisione di realizzare un impianto fotovoltaico non è una scelta semplice: lo stato ci chiede di diventare imprenditori. Occorre valutare una serie di aspetti diversi tra loro. Occorre coordinare nel tempo una serie di attività, gestire i rapporti con differenti soggetti, istituzionali e non.

Investire nel Fotovoltaico vuole essere, appunto, uno strumento utile a chi è interessato seriamente a realizzare un impianto fotovoltaico.

L'Ebook è strutturato in 7 capitoli, nei quali passo in rassegna gli argomenti principali collegati ad un investimento nel fotovoltaico, dalla tecnologia fotovoltaica al sistema di incentivi attualmente vigente in Italia, dal dimensionamento di un impianto alla sua valutazione tecnico-economica, dall'iter autorizzativo alle modalità di trasmissione della comunicazione al GSE, concludendo con gli aspetti fiscali legati alla realizzazione di un impianto fotovoltaico.

Perché proprio un Ebook?

Semplice: è una scelta all'insegna dell'efficienza energetica.

Niente chili di carta inutilmente sprecata.

Ed, in Italia, a chi mi potevo rivolgere, se non alla Bruno Editore, la casa editrice leader assoluto nel mercato degli Ebook per la Formazione?

E la risposta della Bruno Editore, che ringrazio ancora, è stata veloce, efficiente e professionale.

Qui potete consultare la scheda dell'Ebook, contenente tutte le informazioni relative.

Buona lettura!

Ciao
A presto.

lunedì 10 novembre 2008

Aspettando il Natale...


Dovete fare un regalo ma non avete nessuna idea? Praticamente il buio totale vi circonda? Si avvicina il Natale e non volete farvi sorprendere dalle spese dell'ultimo minuto?

Allora ho le idee che fanno per voi:

1) Investire nel Fotovoltaico di Mario Delfino. Una vera ed indispensabile guida che ci insegna a guadagnare producendo in piena autonomia l’energia elettrica che ci occorre, studiando tecniche e strategie per gestire al meglio l’investimento nel fotovoltaico.

2) Cambia Vita in Sette Giorni di Paul McKenna. "Nella migliore tradizione dei grandi manuali di autoaiuto e grazie alla Programmazione Neuro-Linguistica il libro di Paul McKenna, uno degli ipnoterapeuti più conosciuti al mondo, rappresenta uno strumento sorprendente per cambiare davvero la propria esistenza".

3) Innamorati di Te di Tiberio Faraci. "Un corso di autostima che segue strade nuove e che conduce il lettore a sperimentare una vera e propria storia d’amore con la vita, la più grande e importante che si possa vivere. L'unica in grado di cambiare in meglio la vita di ciascuno da subito!"

4)Creare Donna - 1000 Idee di Autori Vari. "Un manuale che tratta in modo accattivante e esauriente le varie tecniche per arredare e decorare la propria casa: patchwork, passamaneria, cuscini, perline, decoupage, cartonaggio, biedermeier, fiori di carta e molte altre…"

5) L'Arte del Fai da Te di Daniele Salis. Consigli e Tecniche di Costruzione e di Ristrutturazione.

Buoni acquisti a tutti.

A presto!

Leggere ascoltando musica2


Ciao a tutti!

Oggi continuo con i consigli per chi ama leggere con un bel sottofondo musicale come contorno.

Se siete amanti dell'arpa, vi consiglio Harp Music for Children di Erik Berglund. Melodie commoventi e delicate che creano un’atmosfera particolarmente adatta anche per chi ha i bambini molto piccoli. Così voi leggete e loro dormono!

Sempre dello stesso autore, Angel Chants. Suggestive composizioni per coro e arpa che ricordano il canto gregoriano.

Attenzione però. Il rischio è quello di addormentarvi mentre leggete...

A presto!

giovedì 30 ottobre 2008

Abitudini da un Milione di Dollari - Il Successo Lascia Tracce...


Sei dove sei oggi, perché il 95% di ciò che pensi, senti e fai, è determinato dalle tue abitudini.

Sostituendo abitudini improduttive con comportamenti ottimali, otterrai benefici immediati, nella tua vita e nei tuoi affari.

"Abitudini da Un Milione di Dollari" è il risultato del lavoro di Brian Tracy con migliaia di uomini e donne in tutto il mondo e in tutti i settori che, partendo da zero, sono arrivati al successo finanziario.

"Abitudini da Un Milione di Dollari" fornisce una mappa da seguire che ti insegnerà a:

• prendere il controllo delle tue abitudini e della tua vita
• fare scelte migliori, moltiplicare le ambizioni
• andare oltre la tua zona di sicurezza
• incrementare i guadagni, ridurre le spese e raggiungere l'indipendenza economica
• superare la procrastinazione
• organizzare la vita e il tempo nel modo più efficiente e produttivo possibile
• far esplodere la fiducia in te stesso
• rivitalizzare le relazioni
• vivere con integrità ed energia
• eliminare la paura, i dubbi e le emozioni negative, che guidano lungo percorsi di insuccesso e instabilità, bloccando il potere della mente subconscia e molto altro ancora
.

Che aspetti allora? Cambia le tue abitudini!

Buona lettura.

Svelato il segreto della Nuova Legge di Attrazione


Il libro The Secret di Rhonda Byrne ha venduto milioni di copie e ha diffuso in tutto il mondo il concetto di “Legge di Attrazione”. Essa dice che se tu desideri fortemente qualcosa, allora si realizzerà quasi per magia; l’universo ti aiuterà a raggiungere i tuoi desideri e ti permetterà di attrarre proprio le risorse di cui hai bisogno.

Noi crediamo che tutto questo sia assolutamente vero, che quando tu ti focalizzi su un particolare sogno o obiettivo, allora in qualche modo si realizzerà.

Napoleon Hill diceva: «Qualsiasi cosa l’uomo può immaginare, la può realizzare».

Antohny Robbins parla di “sistema attivante reticolare”, per intendere che quando la mente umana è focalizzata su un desiderio, allora semplicemente noterà eventi, persone e discorsi correlati a quel desiderio.

Deepak Chopra parla di “coincidenze” e fisica quantistica.

Il senso è sempre lo stesso: più ci concentriamo su qualcosa e più questa diventa vicina, concreta e realizzabile.

E fin qui ci siamo. E la pratica? Come si mette concretamente in pratica la legge di attrazione? Possiamo fare qualcosa per aiutare l’universo ad aiutarci nel realizzare i nostri sogni?

La “Nuova Legge di Attrazione” è un ebook unisce le tante teorie sull’attrazione all’elevata pragmaticità della Programmazione Neuro-Linguistica (PNL), la scienza che da oltre trentacinque anni studia l’eccellenza umana.

Sai qual è la differenza tra un sogno e un obiettivo concreto e realizzabile? La pianificazione; la misurabilità; la data entro la quale raggiungerlo. Questo significa che se tu pianifichi bene i tuoi sogni, essi si realizzeranno concretamente. E' come mettere il pilota automatico.

In PNL esiste una precisa formulazione degli obiettivi, seguendo la quale si può imparare a prefissarli nel modo più appropriato. Ad esempio, per prima cosa un obiettivo deve essere espresso in maniera positiva. Se il tuo sogno è quello di cambiare lavoro, non esprimerlo dicendo: «Non voglio più fare quello attuale», perché così facendo espliciterai ciò che “NON vuoi fare” e non ciò che “vuoi fare”. E come sappiamo, se ti concentri su una cosa, sarà proprio quella a realizzarsi.

Per avere ben chiara la direzione verso la quale intendi procedere devi sapere dove vuoi andare; ecco perché parleremo di stato attuale, ossia la situazione in cui ti trovi oggi, e di stato desiderato, cioè quella che vorresti raggiungere. Stabilendo questi due punti avrai una direzione da seguire e dovrai solo trovare il modo per fare questo spostamento, cominciando dal verificare le risorse che hai a disposizione. Definendolo nella maniera giusta, e aggiungendo azione e una grande strategia, potrai raggiungere il tuo obiettivo molto più velocemente ed efficacemente.

Si dice che ci siano due tipi di falliti nella vita: coloro che agiscono senza pensare e coloro che pensano senza agire. Ma con la Nuova Legge di Attrazione diciamo che è necessario pensare positivamente, agire e avere una strategia forte, chiara e anche molto flessibile, in modo da sperimentare diverse modalità per raggiungere il proprio obiettivo, fino a trovare quella giusta.

La Nuova Legge di Attrazione si integra bene anche con la “Teoria dei sei bisogni” di Anthony Robbins, uno dei più grandi motivatori del mondo. Secondo questa teoria, che sono sicuro troverai molto interessante, ognuno di noi ha sei bisogni fondamentali che le nostre azioni possono soddisfare o non soddisfare.

Se provi ad analizzare le cose che ami o non ami fare, ti accorgerai, infatti, che i tuoi bisogni vengono soddisfatti in entrambi i casi; quindi, accade anche per le cose che non ti piace fare, spesso in maniera nascosta. Questo perché entrano in gioco i cosiddetti “vantaggi secondari”, come quando si associa al concetto di malattia l’affetto dei parenti o degli amici. Attraverso lo studio dei bisogni potrai capire come e quanto motivarti e come motivare gli altri.

Ma se vuoi davvero realizzare i tuoi sogni, allora, secondo la Nuova Legge di Attrazione, non puoi prescindere dalle convinzioni; queste sono il tramite tra i bisogni e ciò che poi effettivamente facciamo e realizziamo. Ad esempio, un lavoro è uguale per tutti, i bisogni sono uguali per tutti, ma ciò che fa la differenza è il legame che si crea tra lavoro e bisogni, dato proprio dalle convinzioni. Quindi, se hai la convinzione che attraverso il tuo lavoro puoi soddisfare un certo bisogno, il tuo lavoro ti motiverà tantissimo; al contrario, una convinzione opposta può farti vivere il lavoro come una cosa noiosissima.

Attraverso lo studio dei bisogni umani e delle convinzioni limitanti o potenzianti che tutti abbiamo, possiamo veramente avere il controllo della nostra motivazione e della nostra capacità di ottenere risultati.

Articolo tratto da "La Nuova Legge di Attrazione"
Ebook di Giacomo Bruno & Viviana Grunert
Pubblicato da Bruno Editore

lunedì 13 ottobre 2008

Leggere, ascoltando musica


Ciao a tutti.

Oggi inizio augurando una rubrica che spero piaccia alla maggior parte dei lettori di questo blog.

"Leggere ascoltando musica". A chi non piace rilassarsi, con un bel libro in mano e con un bel sottofondo musicale? Magari dopo una settimana piena piena di lavoro, di stress, di litigi...

Io mi metto in fila, allora. E quando comincio a leggere, sono capace di finire un libro di 400 pagine in meno di tre giorni... Poveri occhi! ;)

Per incominciare, vi consiglio un bel CD di musica New Age (per gli amanti del genere): "Nirvana Cafè" di Karunesh (vero nome Bruno Reuter, è uno dei musicisti New Age europei più conosciuti). Un insieme di ritmi capaci di coniugare mistero, passione e gioia.

Che dire allora. Buona lettura a suon di musica a tutti!

Ciao
A presto

giovedì 9 ottobre 2008

Ristrutturiamoci casa da soli



Ciao a tutti.

Oggi, finita nella spirale del fai da te, mi sono detta: "Che posso consigliare di bello?".

Et voilà! "L'Arte del Fai da Te". Un simpatico ebook di 170 pagine scritto da Daniele Salis che spiega passo passo come costruirci la casa dei nostri sogni da soli, risparmiando un bel po' di soldini.

Niente male vero? In tempi di crisi...

L'Arte del Fai da Te esce domani, ma ancora oggi è possibile scaricare gratis il primo capitolo (già fatto!).

In anteprima per voi il sommario:
Giorno 1: COME EDIFICARE IL GREZZO
Giorno 2: COME REALIZZARE L'IMPIANTO IDRAULICO
Giorno 3: INTONACARE LE PARETI E REALIZZARE UN ANGOLO COTTURA
Giorno 4: COME REALIZZARE IL PAVIMENTO
Giorno 5: COME REALIZZARE L'IMPIANTO ELETTRICO
Giorno 6: COME LAVORARE IL LEGNO
Giorno 7: COME LAVORARE IL FERRO

Amanti delle sfide, a voi gli attrezzi!

A presto!

mercoledì 8 ottobre 2008

101 modi per non prendere la vita sul serio



Gli antichi conoscevano la natura fugace della vita e consigliavano ai loro allievi di non prenderla troppo sul serio.

Infatti, tutti noi sappiamo quanto l’esistenza cambi in fretta e senza preavviso.

Per questo ogni persona saggia sa che è più proficuo accoglierne la fuggevolezza senza soffermarsi troppo sui singoli aspetti che la compongono.

E questo è anche lo scopo del libro che vi consiglio di leggere. La Via dell'Umorismo - 101 burle spirituali di Gianluca Magi. Nella vita tutto è passeggero, per questo dobbiamo capire che, per quanto possano essere difficili le cose, possiamo imparare a ridere e a non prenderci troppo sul serio.

Poiché tutto è passeggero.

Buona lettura!

Ciao ed a presto

lunedì 29 settembre 2008

Impara ad Investire nel Fotovoltaico



Ciao a tutti.

Avete sentito le previsioni per fine anno? Il petrolio dovrebbe salire a $ 200 al barile...

Vero o falso che sia, sta di fatto che le bollette Enel e Gas non fanno che aumentare e noi subiamo passivamente le decisioni imposte da altri. E sarà sempre così!

Purtroppo l'energia elettrica ed il gas ci servono. Cosa fare allora?

Iniziamo dalla corrente, iniziamo con il produrcela da soli.

Ma come fare per sapere a chi rivolgerci e come riconoscere un buon consulente da uno che vuole solo guadagnare?

Vi consiglio di non perdetevi l'ebook di prossima uscita "Investire nel Fotovoltaico" di Mario Delfino. 209 pagine con Tecniche e Strategie Pratiche per Gestire e Affrontare l'Investimento nel Fotovoltaico

--->Sommario<---
Giorno 1: COME IMPARARE A CONOSCERE LA TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA
Giorno 2: QUALI SONO GLI INCENTIVI IN ITALIA PER L'IMPIANTO FOTOVOLTAICO
Giorno 3: SCOPRIRE LA GUIDA AL DIMENSIONAMENTO DI UN IMPIANTO
Giorno 4: COME SELEZIONARE E VALUTARE UN PREVENTIVO
Giorno 5: COME FARE PER VALUTARE LE REDDITIVITA' DELL'INVESTIMENTO
Giorno 6: COME PRESENTARE LA RICHIESTA DELLA TARIFFA
Giorno 7: QUALI SONO GLI ASPETTI FISCALI DELL'INVESTIMENTO

Aggiriamo il mercato allora. Investire nel Fotovoltaico è la strada giusta!

Buon risparmio a tutti!

venerdì 12 settembre 2008

Consigli di viaggio



Ciao a tutti.

Come sono andate le vostre vacanze?

Ormai sarete tornati da alcuni giorni, molti di voi magari saranno partiti a luglio ed avranno passato agosto in ufficio.

Un voto al posto che avete visitato? Consigli di viaggio? Suggerimenti che potete dare a chi ancora deve partire o a chi si organizzerà per l'anno prossimo?

Il mio consiglio è di informarsi adeguatamente, di affidarsi a fonti ufficiali, di oprgnaizzarsi in anticipo. E se volete un suggerimento per il prossimo viaggio, allora visitate la Tunisia (senza perdervi Cartagine con le sue rovine, El-Jem con il suo anfiteatro, Matmata con i suoi paesaggi e la cammellata nel deserto al tramonto e Sidi Bou Said con il mare all'orizzonte...).

Altri consigli per aiutarvi nella scelta della destinazione li potete trovare, invece, nell'ebook di prossima uscita Easy Holiday di Massimiliano Losini.
Ecco in anteprima il sommario:
***
Giorno 1: COME SCEGLIERE LA LOCATION GIUSTA
Giorno 2: COME ORGANIZZARE IL PROPRIO BUDGET
Giorno 3: COME ORGANIZZARE DA SOLI LA VACANZA
Giorno 4: COME EVITARE BRUTTE SORPRESE
Giorno 5: COME VIVERE SERENAMENTE IN VACANZA
Giorno 6: COME RIGENERARSI IN VACANZA
Giorno 7: COME MIGLIORARE SE STESSI IN VACANZA
***

Non mi resta che augurarvi Buon Viaggio... e non dimenticatevi di inviarmi una cartolina ;)

A presto!

---
(Una bella foto di Matmata - sito www.tunisia.it)

giovedì 11 settembre 2008

Impariamo a dare un valore agli immobili



Ciao a tutti.

Ora vi faccio una domanda facile facile: "Sapete valutare un immobile?". E ne aggiungo anche un'altra: "Sapete come si calcolano superficie commerciale e netta di un immobile?"

Alle due domande, vi rispondo sinceramente: "Io non saprei da dove cominciare!"

Pensate a quanto sarebbe bello, invece, imparare le tecniche dei migliori immobiliaristi, diventando esperti e riuscendo a valutare noi stessi l'acquisto della casa dei nostri sogni.

Dico questo perchè uscirà, a breve, l'ebook Stimare gli Immobili di Gianluca Palocci, stimato immobiliarista. 235 Pagine, 2 Software in omaggio (Software di Valutazione degli Immobili e Software per il Calcolo della Superficie degli Immobili) con un sommario di tutto rispetto:

***
Giorno 1: I PROCEDIMENTI DI STIMA
Giorno 2: LE FONTI DEI VALORI IMMOBILIARI
Giorno 3: COME CALCOLARE LA SUPERFICIE COMMERCIALE E NETTA DI UN IMMOBILE
Giorno 4: COME MISURARE LA SUPERFICIE DI UN IMMOBILE
Giorno 5: LE CARATTERISTICHE CHE INFLUENZANO IL VALORE DI UN IMMOBILE
Giorno 6: COME VALUTARE UN IMMOBILE CON IL PROCEDIMENTO ANALITICO
Giorno 7: COME VALUTARE UN IMMOBILE CON IL PROCEDIMENTO SINTETICO
***

Nell'attesa che esca Stimare gli Immobili , vi suggerisco di non perdervi gli altri ebook dedicati all'argomento casa:
Guadagnare in Immobili di Marcello Raso
Immobili Prima dell'Asta di Igino Di Pietra
Fare Soldi con l'Agenzia Immobiliare di Michele Liuzzi
Vendi Casa da Solo di Dino Federici

Non mi resta che augurarvi buon investimento!

A presto

sabato 6 settembre 2008

Tutte le armi per vendere casa da solo


Ciao a tutti.

Torno sull'argomento grazie al suggerimento di Luigi.

Come ben ricorderete, ho già parlato della possibilità di Vendere Casa da Soli in un mio precedente post intitolato, appunto, Vendi casa da solo".

Vendi casa da solo è l'ebook scritto da Dino Federici che ci spiega come vendere casa da soli senza più l'intermediazione delle agenzie.

Oggi vi segnalo, invece, SocialCasa , un nuovo portale a livello nazionale, creato per noi privati, dove è possibile vendere e trovare casa. Niente più commissioni e speculazioni.

Oggi veramente possiamo vendere o anche acquistare casa da soli grazie a SocialCasa ed a Vendi casa da solo di Dino Federici.

Buona vendita a tutti!

mercoledì 3 settembre 2008

Dedicato ai creativi



Siete tipi creativi? Avete tante idee che vi frullano per la testa ma non sapete come metterle in pratica? Avete intuito ma non sapete sfruttarlo?

Allora ho il consiglio che fa per voi. E' di prossima uscita un interessante ebook scritto da Enrico Sigurtà. I Segreti della Creatività, 263 pagine dedicate a tutti coloro che hanno veramente voglia di far emergere il Creativo che è in loro!

Imparate, quindi, a valorizzare la vostra intelligenza attraverso lo studio di I segreti della Creatività.

--->Sommario<---
Fase 1: COME DIVENTARE CREATIVI
Giorno 2: COME VALORIZZARE LA TUA INTELLIGENZA
Giorno 3:COME RIUSCIRE A RICONTESTUALIZZARE
Giorno 4: COME ASSOCIARE PIU' IDEE
Giorno 5: COME ESPANDERE LA CREATIVITA'
Giorno 6: COME SVILUPPARE L'INTUITO
Giorno 7: COME PRODURRE E VENDERE GRANDI IDEE

Buona lettura a tutti!

giovedì 28 agosto 2008

Come ottenere traffico web



Siete rientrati dalle ferie? Come sono andate? Io ho fatto solo una settimana di vacanza a casa (quella di ferragosto) tutta dedicata alla lettura. 3 libri! Record ;)

Ora che siete rientrati, è tempo di pensare al lavoro. Avete mai pensato di aprirvi un sito? Parlo di un sito professionale. Quello che vi permette di sviluppare un'attività online, standovene magari comodamente seduti nella vostra poltrona preferita. Ma forse già ne avete uno... Complimenti!

Dico complimenti perchè oggi la visibilità su internet è importante. Ci permette di allargare la nostra area di azione... oltre la nostra città di residenza, oltre la nostra provincia e, soprattutto oltre la regione in cui viviamo (vogliamo parlare di nazione?).

Purtroppo, però, nel 99,9% dei casi, avere un sito e non farlo conoscere è come inserire la nostra attività su una rivista cartacea senza pubblicizzarla (rendo l'idea?).

Gradite un consiglio? E' in uscita un interessante ebook che ci spiega le tecniche per accrescere il traffico sul web, con l'indicazione dei programmi che ci possono aiutare ad incrementare il business. Si parla anche di Viral ed Article Marketing (per ottenere sempre più iscritti nella tua lista contatti).

101 Traffico di Paolo Console. 216 pagine con 3 report in omaggio.

--->Sommario<---
Step 1: IL PRINCIPIO "GARDALAND"
Step 2: COME TROVARE KEYWORD VINCENTI
Step 3: COME CREARE UN BLOG "TRAFFICATO"
Step 4: I SOLDI SONO NELLA LISTA!
Step 5: TRAFFICO GRATIS CON L'ARTICLE MARKETING
Step 6: TRAFFICO GRATIS CON IL "VIRAL MARKETING"
Step 7: TRAFFICO 2.0

Non mi resta che augurarVi buona lettura!

giovedì 24 luglio 2008

Perdere peso grazie alla tecnica Equilos



Secondo voi è possibile con Equilos, una tecnica di respirazione diaframmatica, stimolare, modellare e tonificare i muscoli ed allo stesso tempo perdere peso e rafforzare il nostro sistema immunitario?

Sembrerebbe di si! Con soli 15 minuti al giorno, in poche settimane perdiamo peso e raggiungiamo una forma invidiabile.

12 esercizi mirati spiegati nel libro "Dimagrire respirando" di Nadiya Tymchyshyn, per mantenersi in forma e salute.

Provare per credere.

---

Potrebbe interessare anche:
Autodifesa Alimentare di Leonardo Di Paola e Viviana Taccione
Dieta 5-Sensi di Giacomo Bruno

venerdì 18 luglio 2008

L'amore per la vita insegnato da un cane



Sprite, un quasi spaniel abbandonato, pelo nocciola e teneri occhioni marroni, conquista la famiglia Levin diventando subito uno di loro.

Amico di scorribande dell'altro membro a quattro zampe, Pepsi, Sprite è socievole e generoso, un simpatico combinaguai al quale si perdona sempre tutto.

Ma la vita è un'altra cosa! Una sera, Sprite, rimane vittima di un collasso che lo fa crollare sul pavimento del soggiorno. Inizia così la sua battaglia contro la malattia e la morte, che affronta con coraggio ed un amore immenso nei confronti della vita e dei piaceri che regala.

Ancora una storia che ci mostra quanto abbiamo da imparare dai nostri amici animali.

Ti Ricordi, Sprite?, di Mark R. Levin. Una piccola storia con un grande messaggio di speranza: nulla, né la malattia né la morte, può distruggere un'amicizia vera. Quando un cane adotta i suoi umani, è per sempre.

Un libro che consiglio con tutto il cuore.

giovedì 3 luglio 2008

I Gatti ci insegnano la Via



A casa abbiamo un gatto nero. Pulce, quello nella foto. Meraviglioso, affettuoso, paziente, impaziente, divertente... Nel suo piccolo corpicino possiede immense virtù.

Ci piace osservarlo quando sonnecchia, quando si sdraia al sole, quando gioca con la coda.

C'è veramente molto da imparare.

Pensando a lui, ho cercato ed ho trovato un libro meraviglioso che mi permetto di consigliarvi. Il mio Maestro Zen ha la coda di Roberto Allegri.

I gatti ci insegnano la fedeltà, la dignità, la calma, il rispetto per gli altri, la delicatezza e mille altre cose...

I monaci orientali dicono che i gatti "insegnano la Via". E questo perché sembrano possedere le risposte a tutte le domande. Ma soprattutto la capacità di meditare, di vivere con intensità e coscienza ogni singolo istante della giornata. La loro vita è una pratica zen quotidiana.

Che dite? E' un buon suggerimento?

giovedì 26 giugno 2008

Imparare a fare soldi con le Agenzie Immobiliari



Chi di noi non vorrebbe conoscere i trucchi del mestiere di Agente Immobiliare. Ho sentito dire che chi ha cominciato così si è garantita una dignitosa esistenza. Niente male!

Hai la tua Agenzia Immobiliare, c'è qualcuno interessato a vendere casa e si rivolge a te. Fuori c'è una marea di gente che, invece, cerca casa e tu... prendi un appuntamento efficace, convinci e VENDI!

Il mercato immobiliare è un settore in continua crescita. Sicuramente un mestiere da prendere in considerazione.

Vi parlo di questo perchè a breve uscirà una vera e propria guida per gli appassionati del settore. Parlo dell'ebook Fare Soldi con l'Agenzia Immobiliare di Michele Liuzzi. 155 pagine per imparare i trucchi del mestiere e scoprire come Acquisire e Rivendere gli Immobili.

--->Sommario<---
Giorno 1: COME IMPARARE AD ACQUISIRE IMMOBILI
Giorno 2: COME IMPARARE A PUBBLICIZZARE
Giorno 3: COME CREARE APPUNTAMENTI EFFICACI
Giorno 4: COME AVVIARE UNA TRATTATIVA DA MAESTRO
Giorno 5: IMPARARE LE TECNICHE PER FARE SCRITTURE PRIVATE
Giorno 6: SERVIZI ACCESSORI
Giorno 7: CONSIGLI E NORME

Michele Liuzzi ha una sua agenzia immobiliare a Milano che tratta anche la compravendita di esercizi pubblici. Chi meglio di lui ci può aiutare a capire il mercato immobiliare e le sue immense risorse?

Buon lavoro a tutti!

---

Altre letture consigliate
Immobili prima dell'Asta di Igino Di Pietra
Vendi Casa da Solo di Dino Federici
Guadagnare in Immobili di Marcello Raso
Investire in Aste Immobiliari di Igino di Pietra

venerdì 20 giugno 2008

Perché la gente non vuole prendere delle decisioni?



1. Per PAURA

Cos’è la paura?

Quella sensazione di disagio, quello stato di allerta che il cervello invia al corpo, con lo scopo di evitare un probabile e possibile dolore.
Il problema non consiste tanto nell’avere paura, quanto nella gestione della paura stessa. E spesso ci lasciamo sopraffare dalle emozioni.

Eppure la paura si può superare in due modi:

- Affrontandola
- Ragionandoci sopra

Per la serie: "Io ce la posso fare!"

2. Per INCERTEZZA

Se prima di decidere aspettiamo di avere la certezza assoluta di ciò che succederà, probabilmente sarà troppo tardi. Dobbiamo credere in noi stessi. Dobbiamo tentare. Provare. La certezza ce la dobbiamo creare da soli.

3. Per MANCANZA DI ABITUDINE

Come si comporta solitamente un principiante alle prime armi? Sicuramente si sente impacciato, insicuro e timoroso, pronto per passare la patata bollente a qualcun altro. Se invece parliamo di uno sportivo? L'allenamento continuo lo aiuta ad affrontare le sfide.

4. Per MANCANZA DI RISORSE
Il male peggiore. Se non si fa uso di tutte le risorse che abbiamo a disposizione (Fisiche, Emozionali, Spirituali e Mentali), prendere decisioni risulta difficile e faticoso. Importante non tralasciare il nostro focus mentale. Le risorse ci sono. Dobbiamo solo riunirle.

Che fare allora? Decidere adesso. Perché una decisione apparentemente poco importante di oggi, a distanza di mesi o addirittura di anni, potrebbe significare cambiamenti radicali nella vita di chiunque.

giovedì 19 giugno 2008

A che punto è la vostra autostima?

Al momento la mia autostima è bassa, però esprimo questo disagio in maniera sana. Mangiando un'intera scatola di biscotti, ad esempio.

> Miranda Hobbes (Cynthia Nixon, Sex and the City)

---

E voi? Quanto vi riconoscete in questa frase? Quando la vostra autostima vi saluta, qual'è il vostro palliativo?

Il mio è sicuramente dedicarmi alle piante...

Diventare semplici



Diventare semplici...

SEMPLICI, come la PIOGGIA che cade sui prati.....

SEMPLICI, come il GRANO che cresce nei campi......"


Carlo Carretto

---

"Il semplicissimo segreto del successo, in qualsiasi settore ?

Smetterla di dirsi "...ci provo..." oppure "...speriamo..." e invece dire a se stessi : " FARO' semplicemente DEL MIO MEGLIO, ogni giorno, giorno dopo giorno !!!!!"

martedì 17 giugno 2008

E' partito l'Abbonamento ad Autostima

Finalmente è partito l'abbonamento ad Autostima (Bruno Editore), leader negli ebook per la crescita professionale e finanziaria.

Grazie a questo nuovo servizio, l'abbonato ha a disposizione fino a 13 ebook al mese (ed in omaggio la USB-BOOK.

Se facciamo un po' i conti, vediamo che bastano 2 ebook da 99,00 ed 1 da 29,00 per ripagarsi della spesa mensile. Tutto il resto... fate voi!

Geniale, vero?

Non lasciatevi sfuggire l'occasione, allora. Il Club degli Abbonati è a numero chiuso (vista la convenienza) e tra pochi giorni si chiuderanno le iscrizioni.

Buon affare a tutti! ;-)

venerdì 13 giugno 2008

Gestire un'azienda al giorno d'oggi


Per poter esistere e funzionare, qualsiasi impresa deve essere “gestita”.

Che si parli di un’impresa industriale piuttosto che di servizi, di un’ impresa individuale o di persone piuttosto che di una società di capitali, la gestione rappresenta una funzione imprescindibile.
La gestione può essere considerata a tutti gli effetti anche come un elemento strategico, in grado di accrescere il valore di un’ impresa al pari degli investimenti produttivi.
Certamente, questa consapevolezza spinge le grandi aziende - e una considerevole parte delle medie imprese - ad organizzare la gestione con estrema cura.

In queste realtà si cerca di definire e bilanciare attentamente le funzioni e le mansioni: la responsabilità delle decisioni è distribuita attraverso meccanismi di delega fra diversi soggetti.
Tra l’altro, è abbastanza significativo che, in tali aziende, si siano andate radicando procedure per la raccolta di dati contabili ed extra contabili, e ci si avvalga costantemente dell’analisi e della proiezione di tali dati per scelte importanti.
Di contro, una scarsa consapevolezza della valenza strategica della gestione porta invece la maggior parte delle piccole imprese a restare, ancora oggi, ancorate a modelli gestionali di stampo abbastanza informale.
In genere, in tali imprese un padrone o una famiglia proprietaria accentra in sé tutti i processi decisionali e “comanda” facendo appello - in maniera quasi esclusiva - alla propria esperienza o all’intuito. La contabilità è trattata quasi unicamente a fini fiscali.

I vecchi modelli di gestione informali, però, non paiono poter consentire processi di adattamento efficaci ai mutamenti di un mercato sempre più complesso, che costringe soprattutto le piccole imprese a fluttuare tra mutamenti repentini e spesso anche significativi di clientela, concorrenti, prezzi. E perfino di norme: anche la cornice legislativa in cui le imprese sono chiamate oggi ad operare è infatti piuttosto instabile, suscettibile di variare da un momento all’altro.
Per far fronte ad uno scenario simile, è evidente che anche le imprese più piccole debbano provare a evolversi da modelli gestionali di tipo informale a modelli gestionali di tipo organizzato e strutturato.

Solo una gestione ben organizzata, pianificata e controllata può infatti permettere anche alle piccole imprese di affrontare le nuove sfide del contesto operativo.
Solo una gestione ben organizzata, pianificata e controllata può permettere alle piccole imprese di individuare il miglior prezzo accettato da un mercato in un dato momento.
Solo una gestione ben organizzata, pianificata e controllata può consentire alle piccole imprese di ottimizzare i costi di produzione mantenendo alta l’efficienza ed evitando gli sprechi.

Le strategie più utili per innovarsi a volte vengono "da lontano", anche per le Pmi: l'importante è saperle adattare e modellare sulle proprie specifiche esigenze.

Fonte: multiarte.it

martedì 10 giugno 2008

Guida alla Ricchezza - Credenze vincenti



Quante volte abbiamo sentito dire che i soldi sono "sporchi"? E che
per diventare ricchi bisogna lucrare sugli altri? E che i ricchi sono persone sole, senza amici veri, circondati dalla falsità? E che ad essere ricchi davvero si rischia solo di generare invidia e chissà cosa altro?

Spesso le convinzioni che la nostra cultura ci trasmette sono alla
base del nostro modo di gestire i soldi. Forse è vero che tutti noi
vorremmo avere di più, vorremmo idealmente essere pieni di soldi.
Ma il nostro inconscio non ce lo permette. E non ce lo permetterà
finchè avremo quelle convinzioni così limitanti.

Se io dentro di me sono convinto che essere ricchi significa essere
sporchi, a livello inconscio farò di tutto per sabotare ogni mio
progetto e per evitare di portare a termine i miei obiettivi finanziari.
Al contrario, un sistema di credenze vincenti sono alla base del
vero benessere finanziario. Se io credo di potercela fare, ci metterò
tutto il mio impegno, otterrò grandi risultati, e mi convincerò sempre
di più di potercela fare.

E alla fine ce la farò.

Tratto dall'Ebook: Fare Soldi Online con Blog e Minisiti di Giacomo Bruno - Guida illustrata completamente a colori che ti offre le più efficaci strategie di persuasione ipnotica e programmazione neuro-linguistica per creare siti web e blog che generano flussi di denaro continui.

lunedì 9 giugno 2008

Come guadagnare 100 Feedback Ebay in sole 24 ore


Era da un po' di tempo che non dedicavo tempo al mio blog. Ed ora rieccomi in grande stile.

Vi svelo un trucco veloce per guadagnare "100 Feedback Ebay in 24 ore"?

Sapete tutti quanto è importante avere un certo numero di Feedback se si vogliono fare affari su Ebay! E con questa tecnica straordinaria che vi svelo in questo post, potrete essere “classificati” come ottimi venditori nel più noto sito di aste online.

Per prima cosa, se non avete un account su Ebay, lo create.

Successivamente, dalla home page del sito, ricercate tutti i prodotti, impostando come ordine crescente il prezzo. In questo modo avrete all'inizio i prodotti più economici tipo ebook, fotografie, sfondi…

A questo punto, acquistate almeno 100 prodotti da venditori diversi, tutti al minimo costo di un centesimo. In questo modo, spendendo al massimo 1 euro, vi ritroverete con 100 feedback. E con la fama di ottimo venditore. Niente male, vero?

Questo è solo uno dei tanti trucchi che potete trovare nell'ebook “Fare Soldi Online conEbay”. 249 pagine di Giacomo Bruno e con la partecipazione di Daniele D'Ausilio. Edizione aggiornata a Maggio 2008.

Cosa aspettate? Buona Asta a tutti!

martedì 3 giugno 2008

Tu sei il tuo destino! 2 report in omaggio


Oggi ma va di darmi e di darvi la carica. E lo faccio nel modo migliore. Prendendo spunto da uno che di autostima se ne intende.

Buona carica a tutti!

-------------

Pensa sempre che nessuno tranne te può cambiare quello che senti dentro, perché sei tu e sono le tue decisioni a determinare il tuo destino. Puoi decidere di cambiare la tua vita in un istante con la sola forza di volontà.

Concentrati sui tuoi obiettivi e pensa alla persona che vuoi diventare. Comunicagli sicurezza, fiducia, passione, amore e felicità, insomma tutto ciò che desideri avere. Semplifica le sue regole. Caricati della sua energia. E comincia subito a vivere come quella persona, che è parte di te, senza più aspettare.

Raccogli le sfide ed affrontale con la tua nuova identità. Concentrati su come vorresti sentirti e su come ti sentirai quando le avrai superate. Crea sempre un’alternativa ai tuoi ricordi dolorosi ed alle tue esperienze negative.

Stabilisci i tuoi obiettivi, credi in quello che fai, sii responsabile, ambizioso e determinato, pensa sempre in grande e sii molto ottimista. I fallimenti non esistono: ogni esperienza contribuisce al tuo miglioramento interiore. Le difficoltà sono stimoli che ti guidano verso il traguardo.

Dai fiducia alle parole e alla comunicazione, dai importanza al contenuto. Le persone non sono il proprio comportamento!

Muoviti, segui l’avventura, viaggia, conosci nuove persone, crea nuovi riferimenti che possano allargare i tuoi orizzonti. Credi nel costante miglioramento di te stesso: ogni giorno migliora la qualità della tua vita, imparando e sviluppando nuove distinzioni sul modo di aggiungere valore alla tua esistenza. Perché sei solo tu l'artefice del tuo destino!

Fonte: Autostima.net

martedì 27 maggio 2008

A me gli occhi


Era la solita giornata di lavoro. Massimo, in produzione, che correva da un reparto all'altro per controllare le lattonerie prodotte e pronte per essere caricate sul camion. Carlo sul muletto sempre in moto a spostare i coils dal magazzino allo stampo e dallo stampo al magazzino. Mentre Felice, con le sue cuffie antirumore in testa, rimaneva ignaro di quello che accadeva.

Una giornata come tante, insomma.

In ufficio, seduta dietro la scrivania, aspettavo svogliatamente l'arrivo dei consulenti, incaricati ad implementare il nostro sistema di gestione per la qualità. L'azienda aveva deciso di certificarsi. Ed io ero stata nominata Assicurazione Qualità. Della serie: "Ed ora te la piangi tu!"

Con la testa nel computer, non avevo sentito il citofono suonare e solo all'ultimo li ho visti entrare, i consulenti. C'era anche lui. Quello nuovo. I nostri sguardi si sono incrociati per un attimo. Aveva due occhi verdi, magnetici...

Improvvisamente mi ero sentita travolgere da un sentimento di rabbia misto ad eccitazione.

Chi era quel tizio all'apparenza così timido? E perchè il mio cuore non trovava pace?


Oggi ho voluto scriverlo così il post. Descrivendo come un racconto l'effetto che uno sguardo può avere su una donna. Attenzione però, perchè l'uomo non ne è immune.

Ebbene, io lo trovo un'ottima arma di seduzione.

Ed a voi? Che effetto fa uno sguardo? Qual'è secondo voi la migliore arma di seduzione?

---

Letture consigliate:
Ebook Seduzione di Giacomo Bruno - Tecniche di Comunicazione e Seduzione Rapida per Ogni Sesso
Libro Mi Seduci e Non lo Sai di Nicolas Guéguen - 100 esperimenti pratici per capire i nostri comportamenti amorosi
Libro Il Fascino della Seduzione di Laura Cuttica Talice - La PNL meglio di Casanova
Libro Le 10 regole per Conquistare gli Altri di Leon Batì - Come esercitare il potere della mente per influenzare il nostro destino e quello degli altri

venerdì 23 maggio 2008

La libertà di Raimondo: La PNL e la Balbuzie - Ebook da scaricare gratis

Oggi vi parlo della PNL (Programmazione Neuro Linguistica) e della sua applicazione nei campi in cui bisogna mettere sotto esame il processo di funzionamento neurologico - coordinato dal linguaggio - nella persona che ritiene di poter migliorare la qualità della sua vita.

Dopo le ovvie diffidenze iniziali, la PNL viene ormai applicata in tutti i settori terapeutici, dalle fobie ai disturbi comportamentali e su tutto il panorama delle “disfunzioni” trattabili in terapia.

In questo post, in particolare, vi segnalo la storia di un ragazzo che ha chiesto informazioni sulla balbuzie ed ha ottenuto ottimi risultati grazie alla PNL ed a Roland Del Vecchio.

Roland Del Vecchio, autore della Bussola di Roly e di Lo Stato SDV ci parla di questa sua esperienza racchiudendola in un'interessante ebook intitolato "La Libertà di Raimondo" scaricabile gratuitamente attraverso questo link.

Crediamo che l’ebook possa aiutare tante persone che hanno problematiche di balbuzie o anche solo che possano capire che qualcosa si può fare, che si può cambiare...
Tutto il lavoro è talmente prezioso che sarà fornito GRATIS perchè preferiamo che entri nelle case di tutti, e con la nostra lista contiamo di farlo.


Fonte: il blog di Autostima

---

Letture consigliate:

Ebook di Giacomo Bruno
Vai alla scheda



Ebook di Roland Del Vecchio
Vai alla scheda



Ebook di Roland del Vecchio
Vai alla scheda

giovedì 22 maggio 2008

Scambiamoci una bella stretta di mano



Parliamo del gesto più semplice, il primo, quello che facciamo quando incontriamo un amico, quando salutiamo un nostro partner o quando ci presentiamo. Scambiarci un atto cordiale fa parte della vita di tutti i giorni.

Parliamo quindi di relazioni ed in questo caso della stretta di mano!

Ma noi come stringiamo la mano?

Ci è mai stato detto:"Che bella stretta forte e sicura che hai!" Ebbene questo tipo di stretta genera in chi la riceve sicurezza e stima nei confronti di chi la offre (noi). In questo modo noi diciamo: "Eccomi! Io sono sicuro di me. Tutto quello che faccio è un libro aperto e puoi avere fiducia nelle mie parole e nelle mie azioni!"

Diversamente, vi è mai capitato di incontrare persone che, quando vi salutano (e parliamo della parte iniziale), vi porgono una mano morbida e rivolta all'ingiù? In genere sono le donne a farlo ma, vi assicuro, io ho incontrato anche uomini. Quando è successo (e succede ancora), la mia prima impressione (che in genere è quella che rimane) è che chi mi trovo davanti ha poca personalità, è una persona insicura e non sincera.

Quando ho cominciato a lavorare, tanto tempo fa, uno dei soci (che era anche il direttore generale di una grossa azienda che opera sia a livello nazionale che internazionale), ogni volta che mi vedeva e mi salutava, mi tratteneva la mano e diceva: "Alessandra, stringila la mano! Fai vedere che hai carattere!"

E così ho imparato che se voglio comunicare una buona impressione, devo saper prima di tutto stringere la mano!

E voi? Cosa ne pensate di una bella stratta di mano?

---

Letture sulla comunicazione:

L'Arte della Comunicazione di Alberto Lori
Padroneggiare le Relazioni di Giancarlo Tarozzi

mercoledì 21 maggio 2008

InVerde: per chi ha il cuore sostenibile


Ciao a tutti.
Vi segnalo un interessante servizio di newsletter, dedicato a chi ha la sostenibilità nel cuore. La fonte è Il Delfino Verde.
La trovo davvero un'iniziativa lodevole. In una news quindicinale sono indicati i post migliori pubblicati sul blog Parole Verdi e Il Delfino Verde.
Che aspettate allora ad iscrivervi? E' un servizio gratuito che sicuramente sarà accolto con favore da chi ha a cuore l'ambiente e la salvaguardia del pianeta.

---

E' con piacere che presentiamo InVerde, la nostra newsletter di informazione quindicinale sostenibile, giunta ormai al numero 09 del 2008. Fino a ieri riservata a contatti diretti, da oggi è finalmente disponibile a chiunque cerchi un'informazione verde ed aggiornata.

Curata con la collaborazione di Il Delfino Verde e Parole Verdi, la newsletter parla di sviluppo sostenibile, fonti rinnovabili e risparmio energetico.

Per iscriversi, basta compilare il "form".

Vi aspettiamo in tanti.

Eccovi un'anteprima del nr. 9:


Primo Piano
Guida dell’Agenzia delle Entrate sulle agevolazioni fiscali per la casa
La Finanziaria 2008 ha apportato una serie di modifiche al sistema di agevolazioni fiscali già previste dalla precedente finanziaria in tema di riqualificazione energetica degli edifici esistenti.

Altre Notizie

Conto Energia per il Solare Termodinamico: pubblicato il decreto
La Gazzetta Ufficiale è la n. 101 del 30 aprile 2008.
Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto attuativo delle detrazioni del 55%
Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 97 del 24 aprile 2008.
Come accedere alle detrazioni del 55%
Nel post precedente, abbiamo visto la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del Decreto 7 aprile 2008...

E non finisce qui...

Dropshipping - Di cosa parliamo?


Il DROPSHIPPING identifica un sistema di vendita, utilizzato con successo in America da svariati anni. Con il Dropshipping chiunque può vendere i prodotti messi a disposizione da uno o piu fornitori senza acquistare prima.

Grazie al Dropshipping il venditore potrà proporre in vendita, attraverso i canali a lui piu graditi (vendite personali, siti, aste online, eBay, annunci su giornali, ecc), i prodotti senza acquistarli e guadagnare sulla differenza. Ed una volta ricevuti i pagamenti, invierà l'ordine al fornitore che si preoccuperà di effettuare le spedizioni direttamente ai clienti del venditore stesso.

Lavorare nel Dropship, oggi, significa svolgere un’attività totalmente indipendente, sia da un punto di vista economico che decisionale e strategico.

L’ebook Dropship & Dropshipping di Donato Matola ci spiega appunto come far funzionare questo tipo di attività, traendone guadagno e successo grazie all’applicazione delle tecniche e delle strategie di vendita.

--->Sommario<---
Giorno 1: COSA E' E IN COSA CONSISTE IL DROPSHIPPING E COME SFRUTTARLO
Giorno 2: COME FUNZIONA LA VENDITA CON IL DROPSHIP: COSA VENDERE E DOVE VENDERLO
Giorno 3: COME EFFETTUARE PAGAMENTI ELETTRONICI ONLINE
Giorno 4: QUALI SISTEMI SCEGLIERE PER COMUNICARE E FIDELIZZARE
Giorno 5: COME FARE PUBBLICITA' ALLA TUA AZIENDA SIA ONLINE CHE OFFLINE
Giorno 6: QUALI MOSSE SONO DA FARE PER REGOLARIZZARSI FISCALMENTE
Giorno 7: COME ORGANIZZARE IN MANIERA OPERATIVA IL PROPRIO LAVORO

Buon lavoro a tutti!

---

Ebook Dropship & Dropshipping - 198 pagine + 3 report in regalo di Donato Matola
I Segreti per Rivendere i Prodotti Altrui Senza Affiliazioni

Bruno Editore ed il Club Affiliati Italiani: 1.700 adesioni


La Bruno Editore, specializzata nell'editoria online e negli ebook, ha lanciato l’iniziativa del Club Affiliati Italiani™, attraverso la quale chiunque può rivendere attraverso il proprio sito internet le pubblicazioni dell'editore in formato ebook. Oltre 5.000 persone hanno richiesto l'Affiliazione, ma solo 1.700 sono state ritenute idonee ad entrare nel Club Affiliati Italiani e a rivendere i prodotti della Bruno Editore.

I vantaggi offerti dal Club Affiliati Italiani sono molteplici: chi aderisce potrà rivendere tutti i prodotti del prestigioso catalogo di ebook e USB-BOOK di Autostima.net, il cui nome è una garanzia di qualità e un brand conosciuto in tutta Italia. Il tutto con un pannello di statistiche in tempo reale, per monitorare nella massima trasparenza, tutti i click generati, gli utenti registrati, le vendite effettuate e le commissioni guadagnate.

Anche il guadagno economico dell'affiliazione è elevato: le commissioni sono del 30% su tutte le vendite e del 5% sulle vendite realizzate dai "sottoaffiliati", ovvero da coloro che si sono iscritti al programma di affiliazione tramite l'affiliato stesso. Inoltre grazie ad uno speciale Moltiplicatore ciascun Affiliato potrà moltiplicare le proprie commissioni trasformandole in crediti da spendere sui prodotti dell'editore, in modo da continuare a formarsi con sconti fino all'80%.

A differenza di tanti programma di affiliazione che riconoscono il cliente portato dall'affiliato per 10/30 giorni, il Club Affiliati Italiani è l'unico a garantire il cliente a vita. Quando l'Affiliato porta un nuovo cliente viene registrato come suo A VITA, così ogni volta che fa un ordine, anche in date differenti o per prodotti differenti, l'Affiliato guadagna sempre tutte le commissioni. Questa filosofia WIN/WIN porta maggiori risultati e maggiore soddisfazione a tutti gli Affiliati.

Se anche tu vuoi crearti una rendita online puoi aderire al Club Affiliati Italiani sul sito dell'Editore.

martedì 20 maggio 2008

Club Autori Italiani: Successo per gli ebook assicurato


Vi segnalo una bellissima iniziativa lanciata dalla Bruno Editore. Il Club Autori Italiani™, attraverso il quale ognuno potrà pubblicare in maniera gratuita il proprio libro in formato ebook.


Finalmente viene data la possibilità di diventare un Autore affermato in Italia senza aspettare le lunghe trafile editoriali.

I vantaggi del Club Autori Italiani sono molteplici: per prima cosa chi aderisce vedrà pubblicato il suo libro nel prestigioso catalogo di ebook di Autostima.net, che con oltre 500.000 visitatori al mese, è ad oggi tra i primi 100 siti in Italia. Perciò grande visibilità e autorevolezza, con la possibilità di vedere pubblicati i propri articoli sul blog dell'azienda.

Per seconda cosa il guadagno economico riconosciuto all'autore è elevato: i diritti sono del 30% su tutte le vendite e del 60% sulle vendite realizzate dall'autore stesso. Fino a 6 volte maggiori rispetto ai tradizionali diritti d'autore offerti dalle altre case editrici.

Inoltre, le vendite non avverranno solo online e solo in forma elettronica. Infatti ciascun ebook avrà un Codice ISBN. Questo renderà visibile gli ebook nel catalogo mondiale dei libri in commercio e permetterà di renderli disponibili a tutte le librerie, portando anche offline il marchio. Come può avvenire tutto questo? Gli ebook saranno consegnati su una speciale chiave USB da realizzata dalla Bruno Editore e denominata USB-BOOK™".

Perciò, se hai un'idea per realizzare un manuale pratico, non aspettare oltre. Proponila sul sito dell'Editore , nella sezione 'Pubblica il tuo ebook'.


E buona fortuna!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails