Le letture non si consigliano, se non ai principianti del leggere. Ognuno deve trovare le proprie letture con l'istinto, che − nel lettore abituato − diventa quasi sempre infallibile.
[Massimo Bontempelli, Il Bianco e il Nero, 1987]

domenica 28 novembre 2010

Aspettando il Natale 2 - Amare ciò che è

Ciao a tutti e bentornati.

Ecco un altro interessante consiglio per i vostri regali natalizi (ahimè, nota dolente...) :-)

Il libro che suggerisco di far trovare sotto l'albero è "Amare ciò che è" - 4 domande che possono cambiare la tua vita di Byron Katie

Amare ciò che è mostrerà passo dopo passo, attraverso esempi chiari e illuminanti, come usare con successo un processo rivoluzionario.

Byron Katie pone 4 domande che, applicate a un problema specifico, mettono in grado di vederlo sotto una luce completamente diversa, e ci offre un efficace processo di indagine chiamato Il Lavoro (The Work), impiegato da persone di ogni età e formazione, grazie al quale si può scoprire come anche le convinzioni più stressanti riguardo la vita, gli altri o se stessi possono mutare radicalmente, mentre l'esistenza si trasforma in modo irreversibile.

Attraverso questo processo, chiunque può imparare a risalire alle radici dell'infelicità per sradicarla definitivamente. Amare ciò che è non solo ci mostra che tutti i problemi hanno origine nei nostri pensieri, ma ci offre anche uno strumento per aprire la nostra mente e ritrovare la libertà.
Che altro dire? Buoni acquisti a tutti!

lunedì 22 novembre 2010

Aspettando il Natale

Ciao a tutti e ben trovati.

Si avvicina il Natale ed a pochi giorni dalla fine di novembre dobbiamo, ahimè, prepararci ai famosi regali da far trovare ad amici e parenti sotto l'albero.

Se non avete idee, io direi, come ogni anno, di optare per regali utili ed intelligenti. Come ad esempio un bel libro. Che ne dite?

A questo punto, da oggi, riprende la rubrica "Aspettando il Natale" che spero possa esservi di spunto.

Oggi, vi consiglio il libro Spirito Libero di Rosemary Altea, sensitiva e guaritrice inglese di fama internazionale.

In questo libro Rosemary racconta le sue nuove esperienze di illuminazione attraverso le quali, con l'ausilio del suo spirito guida, entra in contatto con l'aldilà e i defunti e riesce ad esercitare le sue facoltà di chiaroveggente e guaritrice.
Accompagna il lettore alla conoscenza delle realtà grazie alle quali è possibile, nella quotidianità della vita terrena, avvicinarsi gradualmente alla consolazione e alla pacificazione interiore fino a raggiungere un'esaltante dimensione spirituale.

Che altro dire? Buon shopping natalizio a tutti.

lunedì 15 novembre 2010

Ecco la Presentazione 45 Secondi che cambierà la tua vita

Ciao a tutti,
passato buon fine settimana?

Come vanno le vostre prospettive per il futuro? I tempi sono difficili per tutti. Ogni giorno ci alziamo con l'incognita se le cose andranno bene oppure no...

Ma perchè continuare così?

Bene, allora oggi vi consiglio come ricominciare con una nuova visione della vostra vita grazie alla lettura del bestseller internazionale "La Presentazione 45 SECONDI che cambierà la tua vita" di Don Failla, guru del Network Marketing dal 1967.

Ecco il *Sommario*:
Giorno 1: COMPRENDERE IL MLM
Cos'è esattamente il Multi-Level Marketing.
Come fare la vera differenza tramite le sponsorizzazioni.
Come evitare la sindrome del venditore fallito.
Giorno 2: COME AVERE SUCCESSO IN UN PROGRAMMA DI MLM
Conoscere le quattro semplici cose che devi assolutamente fare.
Costruire le fondamenta del tuo business in profondità.
Come raggiungere la vetta dell'organizzazione di MLM nella quale sei coinvolto.
I modi migliori per invitare qualcun altro a intraprendere questa attività.
Giorno 3: COME SFRUTTARE IL TEMPO E FAR CRESCERE LA MOTIVAZIONE
Su cosa investire il 100% del tuo tempo all'inizio.
Come trarre il meglio dagli incontri con le persone.
Come riuscire a trasmettere motivazione costante al tuo gruppo.
Un particolare esercizio matematico divertente e auto-motivante.
Giorno 4: IMPARARE, INSEGNARE, VINCERE
L'importanza del tuo atteggiamento quando sponsorizzi un nuovo distributore.
Cosa si intende per "ditributore serio".
Cosa fare quando una delle persone che sponsorizzi direttamente non ha più bisogno di te.
Giorno 5: COME FAR CRESCERE VELOCEMENTE LA TUA ORGANIZZAZIONE
Come organizzare al meglio gli incontri di presentazione.
Conoscere le principali obiezioni di un potenziale distributore e saperle vincere.
Perché il 90% della popolazione dovrebbe essere nel MLM.
Appendice 1: Come utilizzare la spillina Own Your Life e altri strumenti
Appendice 2: Come costruire un business MLM... rapidamente e divertendosi
Appendice 3: Idee chiave e frasi divertenti di Don & Nancy Failla
Edizione del 30° anniversario: Lascia parlare gli strumenti; Stile di vita e leadership - la visione

Avete intenzione di mettervi in proprio senza più dover dipendere da nessuno? Avete intenzione di diventare imprenditori sfruttando il vostro tempo a piacimento?

Allora leggere La Presentazione 45 SECONDI che cambierà la tua vita vi aiuterà sicuramente a chierire le idee.

Che altro dire? Buona lettura a tutti e, soprattutto, buon lavoro!

martedì 9 novembre 2010

Presentazione del libro "Gino Strada, dalla parte delle vittime"

Ciao a tutti.

Oggi vi segnalo:

Le Associazioni Culturali EssereAssieme - Con.Cittadini, vi invitano alla presentazione del libro:

Gino Strada, Dalla parte delle vittime

Presenterà il libro l’autore Dottor Mario Lancisi, Giornalista de Il Tirreno

Interverrà il Senatore Vannino Chiti, Vicepresidente del Senato

Interverrà e modererà l’incontro il Dottor Simone Siliani, ex Assessore alla Cultura della Regione Toscana

VENERDÌ 12 NOVEMBRE 2010 - ORE 21.15

L'iniziativa avverrà nella sede di EQUOLAND, Via delle Bartoline 41 – Calenzano, Firenze

lunedì 8 novembre 2010

Il Ricettario degli Avanzi

Ciao a tutti.

Ed un saluto particolare agli amanti della cucina e della buona tavola. A chi non è mai capitato di avanzare una pietanza e, non sapendo cosa farne, di buttarla nella busta dell'umido?

Bene. A chi è capitato ora niente più scuse. Niente più spreco, anche gli avanzi servono.

Oggi vi presento il “Ricettario degli Avanzi”, una raccolta di 28 ricette di cucina create con gli avanzi dei pranzi e delle cene, realizzata da Enìa con la collaborazione di Academia Barilla.

Le ricette sono il frutto della creatività della cultura gastronomica italiana e di un mondo in cui lo spreco non esisteva.

Il “Ricettario degli Avanzi” nasce con l’obiettivo di fare riflettere i cittadini sui propri stili alimentari e sulle tante e inedite possibilità di impiegare i rimasugli dei pasti, contribuendo anche alla riduzione dei rifiuti.

Il Ricettario è un progetto in corso ed aperto al contributo di tutti.

La prossima edizione sarà, infatti, realizzata con le ricette che i cittadini invieranno all’indirizzo mail: ricetteavanzi@eniaspa.it.

Dimenticavo... Il Ricettario è scaricabile GRATIS!!!

Che altro dire? Buon pranzo a tutti!

---
fonte: marraiafura.com

mercoledì 27 ottobre 2010

Guida creativa alla fotografia digitale

Ciao a tutti. Eccomi di nuovo a voi. L'argomento di oggi è: Lettura ed Hobby.

Infatti, in questo post vi parlo della Fotografia Digitale.

Chi di voi non possiede una macchina digitale, anche economica, e vorrebbe saperne sfruttare pienamente le potenzialità? Catturare la magia di un momento, esprimere attraverso uno scatto la storia di un'unica immagine...

Ed allora, perchè non cominciate a scoprire i segreti di un fotografo professionista leggendo i suoi consigli? Trasformando, magari, quello che inizialmente è un hobby in un interessante secondo lavoro?

Sta per uscire Guarda, Inquadra, Scatta! di Luca Peyrot, fotografo webmaster di Milano. Peyrot, attraverso questa guida pratica, vi insegnerà passo passo ad esprimere la vostra creatività realizzando scatti originali e suggestivi. Con il giusto connubio di immaginazione e tecnica, otterrete sicuramente risultati sorprendenti!

Ecco per voi in anteprima il sommario:
Giorno 1: SCEGLIERE LA MACCHINA FOTOGRAFICA DIGITALE E I SUOI ACCESSORI
•Come scegliere la macchina fotografica digitale più adatta alle tue esigenze.
•Le caratteristiche più importanti da valutare nella scelta di una MFD.
•Come prendere dimistichezza con pulsanti, ghiere e software.
•Gli accessori indispensabili per affrontare la maggior parte delle situazioni.
Giorno 2: IMPARARE A CONOSCERE LA FOTOGRAFIA DIGITALE
•Pixel, colori e dimensioni: come aumentare la definizione senza perdere qualità.
•Salvare l'immagine nel formato più adatto, tra compressione, dettaglio e memoria.
•Gli aspetti da considerare nel momento dell'acquisto della scheda di memoria.
•Come sperimentare l'uso corretto e l'uso creativo delle modalità digitali di scatto.
Giorno 3: COME UNIRE LA CREATIVITA' ALLA TECNICA
•Che cos'è la creatività?
•Il rapporto tra pensiero logico e pensiero creativo e il loro valore culturale.
•Conoscere l'elemento fondamentale della creatività e non limitarlo.
•La fotografia: cosa rappresenta e cosa esprime per l'artista.
•Conoscere la chiave per liberare il potenziale creativo e imparare a fotografare.
Giorno 4: COME COMPORRE UNA FOTOGRAFIA
•Imparare a suddividere armonicamente gli spazi.
•Come valutare il campo inquadrato e scegliere la visione più appropriata.
•Imparare a individuare le giuste proporzioni tra soggetto e sfondo.
•L'importanza delle linee geometriche, dalla scomposizione alla composizione dell'immagine.
•Conoscere e applicare la regola dei terzi.
Giorno 5: SCRIVERE CON LA LUCE: COLORE, TEMPO E MOVIMENTO
•Controllare la vista e la percezione dei colori tramite le tavole di Ishihara.
•Come ottenere immagini vicine alla visione umana e come scegliere i colori da enfatizzare.
•Come congelare il movimento rispettando i tempi di scatto.
•Utilizzare consapevolmente tempi, diaframma e ISO per produrre l'effetto desiderato.
•Come scegliere la sensibilità ISO a seconda del soggetto.
Giorno 6: COME OTTENERE IL MEGLIO NELLE CIRCOSTANZE PIU' COMUNI
•Documentare, abbellire, enfatizzare: le tecniche da adottare nel ritratto.
•Il punto di vista: perché è importante e cosa lo condiziona.
•Come limitare riflessi indesiderati e ridurre luci eccessive.
Giorno 7: COME UTILIZZARE CORRETTAMENTE IL FLASH
•Come indirizzare il flash in modo corretto sul soggetto.
•Le tecniche per evitare riflessi diretti, ombre sul fondo e occhi rossi.
•Quando e perché applicare la tecnica del fill-in.
•Open-flash e sincronizzazione: quali risultati ti permettono di raggiungere.
Giorno 8: COME SERVIRSI DELLE TECNICHE PIU' AVANZATE
•Come e perché imparare a interpretare l'istogramma.
•Come superare le condizioni critiche di contrasto.
•Conoscere e sfruttare i vantaggi del file RAW.
•I terribili quattro e il rumore di fondo.
•I fantastici sette e la nitidezza.
•La MFD e le foto macro.

Che altro dire? Buon hobby a tutti e, soprattutto, buon lavoro!

lunedì 18 ottobre 2010

Novità da Wikio: Un nuovo modo per trovare il libro preferito

Ciao a tutti. Ogni tanto mi rifaccio viva per suggerirvi, spero, sempre il meglio per voi e per il vostro hobby: la lettura.

Oggi vi consiglio un nuovo modo di acquistare i vostri libri preferiti. Girando su internet ho scoperto che nella famiglia Wikio c’è un nuovo arrivato: Wikio Shopping! Più di 15.000 articoli di diversa natura tra libri, abbigliamento, high-tech, cucina e molto altro.

Su Wikio Shopping troverete una selezione degli affari più accattivanti del web!

Che altro aspettate? Buon acquisto a tutti e soprattutto buona lettura!

sabato 9 ottobre 2010

Ciao a tutti.

Eccomi di nuovo a voi per nuovi consigli dui lettura.

Una mia amica scrittrice, Antonella Santonico, mi ha suggerito i suoi libri che io subito giro a voi, amanti della lettura.

"Ciao. La mia opera prima è un romanzo storico IL SEGRETO DI SUSAN (2.000 copie vendute), talmente avvincente e scorrevole che i lettori lo hanno divorato con una media di 2 gg.

In lavorazione ci sono: “30ENNI. Storie vere in una Milano d’oggi” (Romanzo) e “LA MIA VITA, LE MIE VITE. Un’anima antica si racconta” (Saggio autobiografico sul tema della Reincarnazione)".

Per questi ultimi 2, vi avviso subito appena vengo informata della loro pubblicazione.

Buona lettura a tutti.

martedì 21 settembre 2010

Sex & Naples

Ciao a tutti. Rieccomi a voi.

Com'è iniziato il lavoro? Mancanza delle ferie?

Su, coraggio, che vi tengo compagnia io con il consiglio di oggi.

Sex & Naples è un libro scritto da Mariagrazia Poggiagliolmi, autrice sul Roma di una rubrica, guardacaso, che porta lo stesso nome del libro.

Cupido, invisibile, vola ovunque, pronto a scagliare i suoi dardi sulle migliaia di uomini e di donne sempre più indipendenti, desiderosi di viaggiare, divertirsi, essere alla moda.
Un viaggio divertente e frizzante nell'infuocato mondo dell'eros, tra vizi e stravizi di uomini e donne di oggi, sotto e sopra le lenzuola. Rivelazioni, confidenze piccanti, giochi d'amore, fusioni appassionate, in un tour dolce-amaro: dal tradimento all'avversione alla monogamia, dalla gelosia al corteggiamento doc, dall'egoismo a letto al cyber sex, dall'eros over 50 ai cibi hot, da "quello che non si dice, ma si vorrebbe…" a quello che "non si fa, ma si dovrebbe…", dai desideri stravaganti, passionali, leciti e non della donna a quelli degli uomini, sarà un susseguirsi di solleticanti, e a volte davvero sorprendenti, curiosità.
Quello che potrebbe sembrarvi assurdo, non lo è: è solo la realtà che in alcuni casi si fonde completamente con il paradossale.
Che altro dire? Buona lettura a tutti.

---
fonte: boopen.it

martedì 7 settembre 2010

La precarietà dell'amore

Ciao a tutti e bentornati.

Spero che il mese di agosto sia servito per darvi la carica per affrontare un nuovo e duro anno di lavoro.

E nel frattempo che aspettiamo altre piccole interruzioni che solo le feste possono darci (Natale arriva senza che ce ne accorgiamo), ritagliamoci dei nostri piccoli momenti da dedicare alla lettura ed al relax.

Ad esempio il mio consiglio di oggi è uno spaccato di vita quotidiana, un romanzo che racconta di tante storie, diverse tra loro, ma legate da un filo nascosto, un legame che si scopre solo alla fine.

Il libro di cui parlo si intitola La Precarietà dell'Amore ed è scritto da Luca Pieralisi. Una lettura particolarmente interessante, da leggere e poi rileggere, per poter coglierne ogni singola sfumatura.

Che altro dire? Buona lettura a tutti.

mercoledì 11 agosto 2010

L'autostima: spunti per riflettere

Ciao a tutti. E' da un mese che non scrivo sul blog. Gli impegni lavorativi mi hanno assorbito ed il tempo è volato via senza che me ne rendessi conto.

Siete in vacanza? Dire che non vi invidio sarebbe una bugia. Piuttosto, fate un bagno anche per me.

Oggi consiglio a chi come me resta a casa per lavoro o a chi anche in spiaggia "non può fare a meno del computer" di leggere un interessante articolo sull'autostima. In particolare sottopongo alla vostra attenzione alcune righe che, volutamente, non ho modificato.
"Sin da piccoli la famiglia stessa deve sostenere la stima del bambino attraverso messaggi educativi positivi, non facendogli vivere il non raggiungimento delle mete come un fallimento, ma rinforzarli ad accettare se stessi per l’essere e non per l’apparire. Il bambino introietta ed elabora quello che il mondo gli comunica su se stesso, interiorizza le opinioni che gli adulti hanno di lui, cominciando a considerarle realtà indiscutibili. Delle frasi che sminuiscono ciò che il bambino fa o ciò che lui pensa, ad es. “Non sei per niente buono” o “Non capisci niente”, tanto più provengono da figure significative (genitori, nonni, zii,…) tanto più per il bambino sono veritiere; questi messaggi vengono conservati poi per il resto della vita influenzandone tutte le esperienze.
Quando il bambino è accettato dagli adulti che si occupano di lui, sviluppa un senso di adeguatezza che si ripercuote successivamente positivamente nelle relazioni con gli altri durante il percorso dello sviluppo"[...].
L'autostima deve essere coltivata, cresciuta. In questo modo l'adulto può sentirsi al centro delle situazioni e non alla loro "periferia"... come un perfetto estraneo.

Siete d'accordo?

Per approfondire l'argomento, potete leggere l'articolo integrale sul sito nienteansia.it. Questo il link. E potete valutare il vostro senso di autostima rispondendo ad un semplice test al seguente indirizzo: test.

mercoledì 30 giugno 2010

Patente Europea per il Computer

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi vi consiglio una guida davvero interessante, che vi può essere utile per entrare nel mondo del lavoro con quel requisito in più che alle amministrazioni pubbliche ed alle aziende private piace tanto.

Sapete usare veramente il computer? Sapete gestire i file e le cartelle? E lavorare sull'elaborazione dei testi con WORD o gestire un foglio elettronico con EXCEL?

Questi ed altri argomenti li potrete approfondire da oggi leggendo Patente Europea per il Computer di Dario Ferrero e Barbara Rampone - Strategie Pratiche ed Esercizi per Superare Facilmente l'Esame ECDL.

Che altro dire? Buon esame e buon lavoro a tutti.

mercoledì 9 giugno 2010

Impara a valutare e selezionare il tuo staff ideale

Ciao a tutti e bentornati.

Sapete creare il vostro staff ideale? Conoscete le tecniche per selezionare i collaboratori giusti, sapendo valutarne la potenzialità e le competenze?

A questo proposito, vi consiglio di non lasciarvi sfuggire la guida Valutazione e Selezione del Personale scritta da Pier Paolo Sposato, già autore di Come Gestire i Conflitti e Capi non si nasce e del quale ho già avuto modo di parlarvi altre volte. All'interno della guida, oltre un programma ricco di spunti, troverete test mirati che vi aiuteranno ad eseguire una valutazione oggettiva, tenendo conto anche delle prime impressioni sul candidato.

Ecco il sommario completo:

Giorno 1: COME ASSUMERE IL GIUSTO PERSONALE
•Cosa sono le competenze e come contribuiscono al miglioramento della prestazione.
•Come impostare il processo di selezione per riuscire a individuare il candidato ideale.
•Quali sono le figure a cui poter affidare il processo di selezione del personale.
•L'importanza delle prime impressioni sul candidato e delle conferme ricevute nelle tecniche d'intervista.
•Quali problematiche comporta un recesso non doverosamente motivato.

Giorno 2: COME PROGETTARE UN SISTEMA DI VALUTAZIONE
•L'importanza di confrontarsi con i responsabili di funzioni aziendali per ottenere consenso al tuo progetto.
•Qual è il compito principale della commissione di valutazione.
•L'importanza di nominare un coordinatore del processo di valutazione.
•Come integrare l'attività di coordinamento nella mansione attuale del lavoratore.
•Perché i sistemi di valutazione sono poco graditi dai dipendenti.

Giorno 3: COME VALUTARE CORRETTAMENTE I RISULTATI
•Quale mansione spetta al coordinatore del processo di valutazione.
•Cosa sono le Job Description e perché il lavoratore è tenuto a conoscerle.
•Come impostare un sistema di riferimento efficiente per la comunicazione interna all'azienda.
•In cosa consiste uno standard e in che modo regola l'efficienza lavorativa.
•Quali sono il ruolo e la responsabilità del coordinatore di progetto.

Giorno 4: COME VALUTARE CAPACITA' E CARATTERISTICHE
•Come fissare le competenze che rendono una persona idonea a svolgere efficacemente un lavoro.
•Come stabilire gli indicatori di comportamento relativi a capacità e caratteristiche.
•Cosa significa mappare le competenze e come aiuta a lavorare meglio.
•In che modo il sistema di competenze diventa una guida per i dipendenti.
•L'importanza di adottare un sistema di misura delle competenze e dei risultati che sia coerente.

Giorno 5: COME RIUSCIRE A VALUTARE IL POTENZIALE
•Come viene definito un dipendente ad alto potenziale.
•Come effettuare una corretta valutazione del potenziale per differenziare i candidati.
•L'importanza di una corretta formazione affiancata alla valutazione delle potenzialità.
•Come valutare il momento giusto per assegnare nuove responsabilità.

Giorno 6: COME EFFETTUARE LE VALUTAZIONI SULLA RISORSA
•Come accertarsi che i supervisori sappiano gestire situazioni di confronto con i dipendenti.
•Quali sono i più diffusi criteri aziendali di assegnazione del punteggio al candidato.
•Come deve comportarsi il comitato di valutazione nei casi di macroscopiche differenze valutative sui candidati.
•Cosa deve fare un capo per mantenere forte la sua leadership in ogni situazione.

Giorno 7: COME UTILIZZARE LE VALUTAZIONI SULLA RISORSA
•Cosa regola il presupposto principale della leadership situazionale.
•In cosa consiste e come funziona un buon sistema premiante.
•Come funziona un piano di incentivazione e quali regole deve presentare al suo interno.
•Quali caratteristiche necessarie deve avere un dipendente per essere tale.
•Conoscere l'orientamento della magistratura nell'ambito del diritto del lavoro.

Che altro dire? Buon lavoro a tutti.

venerdì 4 giugno 2010

Fare affari con la Cina

Ciao a tutti e bentornati.

Quanti di voi sognano di portare il loro business oltre i confini nazionali e, magari, di fare affari con la Cina, paese in forte espansione guardato un pò da tutti con paura, ma anche con ammirazione.

Se siete tra questi, allora ho il consiglio che fa per voi. Business con la Cina scritto da Marco Germani ed disponibile dal 16 giugno, è la guida che spiega come Fare Affari con il Made in China e l’Import Export, senza fare passi falsi.

Ecco il sommario:

Giorno 1: COSA VUOL DIRE INVESTIRE IN CINA
•Come scacciare i pregiudizi comuni sulla realtà cinese.
•Come funziona il sistema di interscambio della Cina e quali vantaggi comporta.
•Quali sono i motivi del fallimento di alcune aziende italiane in Cina e come evitarli.
•Come capire quando e se l'investimento in Cina è giusto per la tua azienda.
•Quali sono le azioni preliminari da intraprendere per avere successo in Cina.

Giorno 2: COME CONOSCERE LA CINA E I SUOI MECCANISMI
•L'importanza di conoscere il background economico e culturale per fare affari in Cina.
•Come agevolare le tue attività attraverso la conoscenza del sistema politico vigente.
•Come selezionare l'interprete giusto per fare buoni affari con partner cinesi.
•Come considerare il reale peso delle aziende statali nell'economia cinese.

Giorno 3: COME INIZIARE A FARE BUSINESS IN CINA
•Con quale spirito e stato d'animo è meglio affrontare il mercato cinese.
•Come preparare al meglio il primo viaggio in Cina.
•Conoscere le strategie di negoziazione dei cinesi per concludere affari vantaggiosi.
•In che modo i cinesi prendono decisioni durante la negoziazione.
•Qual è il modo più efficace per introdursi nel mercato cinese.
•Come scegliere la giusta location sul territorio.

Giorno 4: COME ACQUISTARE UN PRODOTTO DALLA CINA
•Conoscere le percentuali con cui l'industria cinese è presente sul mercato mondiale.
•Quali sono i punti critici legati all'acquisto di prodotti in Cina.
•In che modo e con quali caratteristiche una società di trading può operare con successo in Cina.
•Come fare per ricercare direttamente sul posto un produttore cinese serio.
•Quali sono i due problemi di fornitura più diffusi sul territorio cinese.

Giorno 5: COME VENDERE IL TUO PRODOTTO IN CINA
•Saper interpretare il mercato cinese per non crearsi false aspettative di business.
•Analizzare cosa guida il mercato interno cinese per riuscire ad affermarsi.
•Come variano le tendenze e le abitudini al consumo della popolazione cinese.
•L'importanza del rapporto personale ai fini della vendita o della chiusura di una transazione.
•Quali sono i tre fattori principali di successo per la vendita in Cina.

Giorno 6: QUALI SONO LE PROCEDURE PER INIZIARE A PRODURRE IN CINA
•Come valutare correttamente il vantaggio dei costi di produzione in Cina.
•Quali sono i tre parametri di valutazione per la scelta della location del proprio business.
•Conoscere le regole per la costruzione di una fabbrica in Cina.
•Quali sono i punti chiave per fidelizzare i lavoratori cinesi e ottimizzare la loro produttività.
•Quali sono gli aspetti da considerare nella formazione degli operai cinesi.

Giorno 7: COME COSTRUIRE SOLIDE RELAZIONI DI BUSINESS
•Quale concetto fondamentale si nasconde dietro la parola Guan Xi.
•Quali sono i punti più importanti nel Guan Xi per trattare al meglio con i cinesi.
•In che modo il Guan Xi può presentare grosse limitazioni al proprio business.
•Saper testare l'affidabilità di un contatto cinese per le trattative future.
•Conoscere gli elementi fondamentali dell'etichetta di business in Cina.

Che altro dire? Correte a prenotare subito la vostra copia. Questo sarà un ebook di sicuro successo!

mercoledì 2 giugno 2010

Come usare gli eventi a tuo favore

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi vi segnalo una guida, scaramantica, che vi insegna a trasformare gli eventi portandoli a vostro favore.

Usa gli Eventi a Tuo Favore di Cecilia Mariotto, vi spiega come sfruttare la Teoria Sistemica per cambiare e influenzare la vostra vita.

Ecco il programma completo:

Giorno 1: COME INTERPRETARE GLI EVENTI E LA TEORIA SISTEMICA
•Come iniziare a osservare gli eventi sotto una nuova luce.
•Che cos'è un sistema e come da esso si sviluppa e si raggiunge un obiettivo.
•Come riuscire a osservare tutto nell'ottica di un sistema.
•In che modo le relazioni definiscono un sistema.
•Quali sono gli strumenti essenziali per capire cosa muove un sistema.

Giorno 2: COME ANALIZZARE I SISTEMI PER CAPIRE GLI EVENTI
•Come individuare la relazione tra gli elementi usando l'analisi e la sintesi.
•Qual è il meccanismo per far funzionare un sistema.
•Che cosa significa che un sistema ha una complessità di dettaglio.
•Quando si può dire che un sistema ha una complessità dinamica.
•Come abbozzare la mappa del sistema, definendo la sua complessità.

Giorno 3: COME AGIRE SUL SISTEMA PER RAGGIUNGERE I PROPRI OBIETTIVI
•Individuare l'elemento che può frenare il cambiamento nel sistema.
•Come neutralizzare le resistenze e realizzare il cambiamento.
•Come impostare la sequenza di eventi che condurrà al cambiamento.

Giorno 4: COME PREVEDERE LA REAZIONE DEL SISTEMA SU CUI SI VUOLE INTERVENIRE
•L'importanza di immaginare un evento positivo e funzionale.
•Conoscere i passaggi attraverso i quali si costruiscono e alimentano gli schemi mentali.
•Come capire se uno schema mentale è limitante o potenziante.
•Come prepararsi alla reazione e riuscire ad agire in modo decisivo.
•Sfruttare al meglio le differenze tra ciò che ci si aspetta e ciò che si verifica.

Giorno 5: COME ADOTTARE UN PUNTO DI VISTA ESTERNO
•Come scegliere i modelli mentali più funzionali per se stessi.
•Come guidare un sistema verso il salto di qualità.
•L'importanza di ascoltare il proprio linguaggio per realizzare un cambiamento.
•Come fare tesoro di ogni singolo cambiamento e imparare continuamente da se stessi.

Giorno 6: COME TRASFORMARE L'INTUIZIONE IN SOLUZIONE
•Comprendere a fondo l'importanza del feedback.
•Quando la soluzione più ovvia può rivelarsi completamente sbagliata.
•Come aumentare la propria capacità di cogliere i feedback.
•Come vivere le esperienze senza venirne travolti.
•Quali sono i consigli per iniziare a superare gli ostacoli con successo.

Giorno 7: COME SMASCHERARE LA SOLUZIONE
•Come dare inizio al cambiamento individuando il punto debole del sistema.
•L'importanza di restare aperti a prospettive differenti.
•Come riuscire a riconoscere che tipo di modello si ha di fronte.
•Come affinare le tue capacità di interpretazione degli schemi.
•Imparare a considerare gli eventi adottando nuovi punti di vista.

Che altro dire? Buona lettura a tutti!
***
Una piccola nota: Non sono d'accordo con l'immagine della copertina. I gatti neri non portano sfortuna. Io ne ho un meraviglioso che adoro!!! Ma è un mio pensiero personale che non toglie niente al contenuto dell'ebook.

mercoledì 26 maggio 2010

Rendere più Competitiva la Tua Impresa

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi consiglio, soprattutto a chi lavora nel settore dei trasporti e della logistica, un ebook scritto da Andrea Cattaneo, laureato in Ingegneria dei Trasporti al Politecnico di Milano ed esperto di logistica editoriale, automotive, logistica dell’abbigliamento e della calzatura, grandi logistiche conto terzi, logistica nel canale retail.

Parlo di "Logistica Efficiente". Una guida completa che spiega come rendere più competitiva l'impresa ottimizzando Stoccaggio, Distribuzione e Consegna.

Ecco il programma dell'ebook:

Giorno 1: COS'E' LA LOGISTICA
•Cosa sono i flussi fisici e i flussi informativi in un'azienda e come la logistica può ottimizzarli.
•Quanto cresce la logistica in Italia e perché bisogna esserne i pionieri.
•Quali sono le opportunità di carriera offerte dalla logistica.
•Come sfruttare le lacune italiane del settore per emergere professionalmente.

Giorno 2: COME ANALIZZARE UN SISTEMA LOGISTICO
•Usare l'analisi di un sistema per determinare il ramo logisitico e la natura della rete.
•Come realizzare schede sintetiche ed efficienti per analizzare la situazione aziendale senza sforzi.
•Quali sono le 10 fasi della funzione magazzino e come si possono sfruttare.
•Come e perché analizzare al meglio anche la funzione trasporti.
•Analizzare le diverse situazioni e trovare per ogni azienda il sistema informativo adeguato.

Giorno 3: COME GESTIRE UN SISTEMA LOGISTICO
•Quali sono i parametri chiave di un sistema e come ottimizzarli.
•Cosa sono l'efficacia e l'efficienza e che rapporto c'è fra questi due fattori.
•Come identificare i parametri di efficacia e di efficienza per ogni fase operativa del magazzino e del trasporto.
•Come sfruttare l'analisi di tempi e metodi per semplificare le fasi del lavoro.
•Qual è il ruolo specifico del logistico e come interpretarlo al meglio.

Giorno 4: COME PROGETTARE UN SERVIZIO LOGISTICO
•Capire quali sono le prerogative del logistico.
•Cos'è il capitolato dei servizi e come concordarlo al meglio.
•Analizzare quante e quali fasi ci sono nel processo logistico.
•Come fare quotazioni competitive ma remunerative.
•Quali sono i tre segreti per stipulare un buon contratto di servizio logistico.

Giorno 5: COME GESTIRE LE SCORTE
•Come sfruttare al meglio la funzione di "cuscinetto" delle scorte.
•Come stabilire la quantità ottimale di scorta.
•Quali sono le formule per quantificare le scorte e come si usano.
•Che cos'è e come va gestito il punto di riordino.
•In quali casi è utile il lotto economico.

Giorno 6: QUALI SONO LE TECNOLOGIE DELLA LOGISTICA
•Quali sono e come scegliere i mezzi di movimentazione.
•Quali sono i vantaggi della radiofrequenza.
•Conoscere gli usi della tecnologia RFID e del voice picking.
•Come capire se investire o meno nei magazzini automatici.
•Quali sono gli effettivi benefici di un aggiornamento costante del sistema logistico.

Giorno 7: COME VALUTARE I COSTI IN BREVE TEMPO
•Qual è il rapporto tra la capacità specifica e l'accessibilità di utilizzo di un magazzino.
•Come raggiungere i livelli di produttività ottimali di un magazzino.
•Come diminuire notevolmente i costi e aumentare la flessibilità del personale.
•Come scegliere se affittare o acquistare superfici e macchinari.
•Come sfruttare le tecniche dell'analisi costi/benefici.

Che altro dire? Buon lavoro a tutti!

martedì 25 maggio 2010

Leggere Ascoltando Musica: Il potere dell'ottimismo!

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi consiglio a tutti voi, soprattutto a chi cerca, in questo periodo abbastanza difficile, un po' di ottimismo, di ascoltare Guardare le cose con ottimismo di Nirodh Fortini - Oshorchestra - Meditazione guidata per rafforzare la fiducia, per sorridere e per incontrare altri sorrisi.
"Nirodh Fortini, da oltre trent'anni, si occupa della ricerca nel settore della musica e dei video applicati alla terapia.

Questa meditazione, con le musiche che l'accompagnano e con le indicazioni che troverete nel manuale, aiuta a far crescere pian piano l'ottimismo dentro di voi per apprezzare la vita.

Essere ottimisti significa affrontare i problemi sapendo su cosa si può contare, anche se è poco, e avere una ragionevole sicurezza di sé: l'ottimista è vitale, coraggioso, generoso."
E per completare, altro consiglio che vi posso dare è quello di leggere la guida di Giovanni Raimondi, Il Potere dell'Ottimismo, della quale ho già avuto modo di parlare in precedenza.

Che altro dire? Buona Giornata a tutti!

giovedì 20 maggio 2010

I am legend

Ciao a tutti e bentornati.

Quanti di voi avranno visto il film Io Sono Leggenda, con Will Smith? Immagino vi sia piaciuto... ma non è niente in confronto alla versione originale scritta da Richard Matheson.

Il suo è uno terrificante romanzo di fantascienza. Un incubo, forse dei peggiori, che soltanto attraverso la lettura può svelare davvero al lettore la sua giusta dimensione: quella della fine del mondo così come lo abbiamo conosciuto.

Su tutto il romanzo incombe il silenzio. Un silenzio interrotto dalle urla e dalla vita selvaggia e mortale che affiora nelle ore notturne. Il resto è appunto silenzio.


Che altro dire? Buona lettura a tutti!

***
fonte: libridaleggere.it

mercoledì 19 maggio 2010

Dal Prestito Personale alle Carte di Credito

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi vi consiglio un ebook veramente interessante, scritto da Roberto Borzellino, 45 anni, titolare della società Prontofin con la quale intermedia ai privati l’erogazione di varie forme credito come prestiti personali, prestiti al consumo, cessioni del quinto e deleghe, nonché carte di credito e mutui casa.

Parlo di "Dal Prestito Personale alle Carte di Credito" - Come Ottenere un Prestito e Gestire i Tuoi Soldi Senza Rischi per il Portafogli

Volete chiarirvi le idee sui prestiti e siete stanchi di vedere le vostre richieste rifiutate? Volete acquistare un bene accedendo al prestito al consumo o chiedere la cessione del quinto dello stipendio? Insomma, che voi siate dipendenti, lavoratori atipici, pensionati o dipendenti, questa guida pratica vi aiuterà a chiarire i vostri dubbi e ad orientarvi tra i vari prodotti finanziari.

Sommario:

Giorno 1: COME OTTENERE UN PRESTITO PERSONALE
Giorno 2: COME LEGGERE UN CONTRATTO DI PRESTITO PERSONALE
Giorno 3: COME FARSI CANCELLARE DALLE CENTRALI RISCHI
Giorno 4: COME OTTENERE UN PRESTITO AL CONSUMO
Giorno 5: COME OTTENERE UN PRESTITO CON LA CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO
Giorno 6: COME LEGGERE UN CONTRATTO DI CESSIONE DEL QUINTO
Giorno 7: COME SCEGLIERE LA CARTA DI CREDITO SU MISURA

Che altro dirvi? Buona lettura a tutti!

martedì 18 maggio 2010

Mobili Fai da Te

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi segnalo a tutti voi, amanti del Fai da Te, un libro pratico e semplice che vi aiuterà a realizzare idee e progetti originali per rendere unica la vostra casa.


Consigli e suggerimenti per utilizzare al meglio gli attrezzi, scegliere i materiali, eseguire i tagli, imparare a conoscere i vari tipi di legno e il loro impiego. Spiegazioni chiare e precise, corredate da foto e schemi dettagliati, vi accompagneranno nella creazione dei vostri piccoli e grandi capolavori, svelandovi tutte le tecniche e i trucchi del mestiere.

Che altro dire? Buon lavoro a tutti!

mercoledì 12 maggio 2010

Leggere Ascoltando Musica

Ciao a tutti e bentornati. Nuovo post per la rubrica Leggere Ascoltando Musica.  Perche leggere è rilassante, ma farlo con un bel sottofondo musicale è anche meglio!


Oggi vi consiglio di ascoltare The Essence  di Deva Premal

Uno dei principali best seller del panorama new age, il primo album di Deva Premal “The Essence” contiene il famosissimo Gayatri Mantra che è il più antico e potente mantra conosciuto, capace di toccare il cuore di chiunque lo ascolti.
L’intensa interpretazione di Deva Premal crea un ponte tra il mondo antico e quello moderno, rendendo il mantra accessibile ad una nuova generazione di ascoltatori.
“The Essence” propone inoltre altri antichi mantra indiani e brani ispirati da tradizionali melodie africane e brasiliane.
Uno degli album da portare su un’isola deserta…
Che altro dire? Al prossimo numero della rubrica.

martedì 11 maggio 2010

I figli della Libertà

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi vi consiglio di leggere un libro meraviglioso. I Figli della Libertà di Marc Levy.

In questo romanzo terso e commovente Mare Levy fa rivivere la straordinaria epopea di suo padre Raymond e dei suoi compagni. Celebrando, con la fede assoluta nella purezza dei sentimenti che da sempre vive nella sua scrittura, il senso universale di una storia d'amore che attraversa le generazioni.
NON HANNO ANCORA VENTANNI. Si chiamano Claude, Charles, Boris, Damira, Marius, Rosine, Jeannot. Sono spagnoli, polacchi, italiani, rumeni. Hanno la pancia vuota e la testa piena dei sogni e delle inquietudini dell'adolescenza. Nella Francia occupata della Seconda guerra mondiale vivono nell'ombra e nella paura, esuli, orfani e perseguitati in un mondo caduto preda della barbarie e della violenza. Sono i ragazzi della 35a brigata, i figli della libertà. Questa è la loro storia, la Storia di tutti noi. E fatta del loro coraggio e della loro incoscienza, dei loro amori e delle loro avventure, della loro fame di futuro e giustizia. E del sacrifìcio di quanti hanno saputo sfidare la morte per affermare il diritto di ognuno a esistere e amare.
Che altro dirvi? Buona lettura a tutti!

mercoledì 5 maggio 2010

Dominate e siete dominati

Ciao a tutti e bentornati.

Il consiglio di oggi è l'ebook O si Domina o si è Dominati di Dario Bernazza - Come Realizzare Se Stessi attraverso la Ricerca della Verità.

Finalmente in formato ebook il bestseller in coedizione con Michele Tribuzio Editore che, nel 1985, ha vinto il Premio Selezione Bancarella e che, da allora, ha venduto 500.000 copie in tutta Italia.

Esiste una soluzione ad ogni problema ed in una certa misura tutto dipende dalla nostra volontà!

Imparate a gestire in modo semplice tutte le difficoltà che la vita vi presenta ed applicate i consigli di Dario Bernazza.

Sommario:

Parte prima: ALLA RICERCA DELLA VERITA'
•Cosa si intende per verità assoluta e quali interpretazioni ne ha dato la filosofia.
•Qual è il senso della verità relativa e quale ruolo gioca nel rapporto con la realtà.
•Come la ricerca della verità può rendere la nostra vita migliore.
•Come ottenere intelligenza, sicurezza e predominio sulla realtà che ci circonda.
•Perché la ricerca della verità ci aiuta a gestire i problemi reali e quotidiani.
•Come individuare e gestire i nemici della verità.
Parte seconda: COME VIVERE IN CONCRETO SECONDO VERITA'
•Come raggiungere il successo nella realtà attuale.
•Quali sono i vantaggi del vivere secondo l'Arte, il Bello e il Vero.
•Chi sono i veri amici dell'uomo e come gioire della loro presenza.
•Quali sono i consigli da seguire per vivere meglio oggi e non avere rimpianti domani.
•Scoprire quali e quanti successi possiamo ottenere grazie all'educazione.
•Capire se è meglio essere amati o temuti e come agire nel modo ottimale.
•Quale posto dare al pessimismo e all'ottimismo nel giudicare la storia dell'umanità.
•Comprendere perché è necessario fare un'autoanalisi profonda.
•Come diventare padroni di noi stessi e non essere sopraffatti dagli altri.

Che altro dirvi? Buona lettura a tutti!

martedì 27 aprile 2010

Come Guadagnare e Fare Pubblicità con SMS, MMS e Bluetooth

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi vi suggerisco un ottimo ebook che vi spiega Come Guadagnare e Fare Pubblicità con SMS, MMS e Bluetooth.

SMS Marketing di Vincenzo Iavazzo, vi insegnerà i segreti per avviare una campagna pubblicitaria di successo attraverso l'SMS Marketing, sfruttando al meglio le nuove tecnologie, e scoprirete i trucchi per fare del vostro hobby un'occasione di crescita professionale.

Ecco il sommario:
Giorno 1: QUALI SONO I VANTAGGI DELL'SMS MARKETING
Giorno 2: QUALI SONO I MIGLIORI FORNITORI DI SMS PUBBLICITARI
Giorno 3: COME GUADAGNARE SUBITO CON LE AFFILIAZIONI
Giorno 4: COME REALIZZARE MESSAGGI PUBBLICITARI VINCENTI
Giorno 5: COME CREARE RAPIDAMENTE MMS PUBBLICITARI
Giorno 6: COME TRASFORMARE GLI HOBBY IN BUSINESS
Giorno 7: QUALI SONO I SEGRETI DEL BLUETOOTH MARKETING
Giorno 8: COME DIVENTARE UN FORNITORE DI SMS PUBBLICITARI


Che altro dirvi? Buon lavoro a tutti!

giovedì 22 aprile 2010

Ottenere un corpo nuovo con i Pilates

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi suggerisco a tutti gli appassionati di fitness una guida interessante che spiega quali sono gli esercizi per raggiungere il benessere e ottenere una forma invidiabile.

Un Corpo Nuovo con il Pilates di Riccardo Capello & Umberto Miletto, quest'ultimo già autore di Gambe e glutei perfetti e Natural Body Building,vi insegnerà a far muovere il vostro fisico in modo naturale e funzionale. Scoprirete, così, come migliorare esteticamente, eliminare i dolori e rendere il vostro corpo più forte e flessibile!

Ecco il sommario:
Giorno 1: COME ENTRARE NEL MONDO DEL PILATES
Giorno 2: QUALI SONO I BENEFICI DEL PILATES
Giorno 3: QUALI SONO GLI ESERCIZI BASE DEL PILATES E COME DEVONO ESSERE SVOLTI
Giorno 4: QUALI SONO GLI ESERCIZI DA INTEGRARE AL PILATES
Giorno 5: A COSA SERVONO LE SEI TABELLE D'ALLENAMENTO
Giorno 6: QUAL E' L'ALIMENTAZIONE MIGLIORE PER CHI PRATICA IL PILATES

Che altro dirvi? Buona salute e benessere a tutti!

venerdì 16 aprile 2010

Premio Internazionale di Poesia "Memorial Gennaro Sparagna"

Premio Internazionale di Poesia "Memorial Gennaro Sparagna" (scadenza 30/09/10)

Quota di partecipazione: Il premio si articola in 4 sezioni

1-SEZIONE POESIA (1 copia)
Si partecipa inviando una terna di poesie inedite.
2 –SEZIONE POESIA SCUOLE (1 copia)
Si partecipa inviando una terna di poesie inedite.
3-SEZIONE SILLOGE POESIA (1 copia)
Si partecipa inviando una raccolta di poesie
(min 10 max 20 poesie)
4- SEZIONE A : LIBRO EDITO DI POESIA (1 copia+ PDF)

Si partecipa inviando un volume edito di poesie (può farlo l’autore stesso); a questa sezione possono partecipare anche le case editrici inviando direttamente i libri pubblicati .

Regolamento
1. Si può partecipare a tutte le sezioni anche con poesie in vernacolo o lingua straniera purché corredate di traduzione.

2. La tassa di iscrizione, a titolo di rimborso, è di 10,00 (5,00 per le scuole) euro a sezione. Suddetta quota può essere direttamente allegata agli elaborati, o tramite versamento su postepay (numero 4023600449407149 intestata a Sparagna Irene), a richiesta dati per il bonifico bancario in tal caso allegare fotocopia dell’avvenuto pagamento.

3. I testi, completi dei dati anagrafici , dell’indirizzo, del recapito telefonico e del curriculum dell’Autore, eventuale e-mail (più copia dell’opera in floppy,cdrom, e mail per facilitare l’inserimento in un file contente tutte le opere e per l’inserimento nell’antologia del premio), dovranno essere inviati entro il 30 settembre 2010, in 1 copia al segretario del premio: Sparagna Irene – via Stazione snc - 04026 Tremensuoli (LT) recapito telefonico 393-6593511 indirizzo e mail irenesparagna@gmail.com indirizzo web www.memorialsparagna.com

4. L’inosservanza del punto 3 comporterà l’esclusione dal premio;

5. È richiesta dichiarazione che l’opera è frutto della propria fantasia creativa

6. Il giudizio della Giuria è insindacabile;

7. La premiazione avrà luogo durante cerimonia pubblica, entro dicembre 2010, nella Sala Consiliare Del Palazzo Municipale della Città di Minturno , (Lt);

8. Ai vincitori del premio di poesia andranno 1200,00 (milleduecento) euro, equamente ripartiti, tra le 3 sezioni, il testo della motivazione, pergamena di merito.

- Ai vincitori del premio poesia/sezione scuola andranno 300,00 (trecento) euro, equamente ripartiti tra i 3 gradi scolastici, il testo della motivazione, pergamena di merito.
- i secondi e terzi classificati delle 4 sezioni andranno medaglia, attestato e pubblicazione di una poesia su cartolina (100 copie)
Dal 4’ al 10 classificato per sezione: medaglia e attestato (confermando la presenza).

- La giuria può anche decidere di non assegnare il primo premio qualora non ritenga meritevole il lavoro.
- Le opere inviate non verranno restituite e ciascun concorrente ne autorizza la pubblicazione gratuita. Le poesie degli autori saranno pubblicate in un quadro antologico. Durante la manifestazione sarà disponibile il libro che raccoglie le poesie del premio.
- I vincitori, ai quali sarà tempestivamente comunicata la data di premiazione, dovranno assicurare, con telegramma o con lettera prioritaria, la Loro presenza alla cerimonia conclusiva. L’inosservanza di questa norma comporterà, per i concorrenti, la perdita del diritto alla riscossione dei premi. Per il premio in denaro non è ammessa delega.

fonte: ozoz.it

martedì 13 aprile 2010

Come avere un Bad and Breakfast di Successo

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi vi suggerisco una guida utilissima a quanti di voi voglio avviare un'attività di successo. In questo caso, l'attività della quale si parla è il B&B. Nella guida che vi suggerisco, Bed & Breakfast di Successo, troverete tutte le tecniche ed i segreti per gestire e promuovere al meglio il vostro B&B.

L'autore, Massimiliano Poli, studente di Architettura di Interni e Allestimento presso l’Università “Sapienza” di Roma, dal 2005 ha avviato insieme alla propria fidanzata un Bed and Breakfast, divenuto in pochi anni un punto di riferimento per il turismo della propria città. Grazie alla sua esperienza, saprete come arredare, gestire, promuovere al meglio la vostra nuova attività.

Ecco per voi in anteprima il Sommario:
Giorno 1: COME APRIRE UN B&B
•Quali sono le origini e le caratteristiche del B&B.
•Conoscere la normativa italiana regionale che disciplina l'apertura e la gestione del B&B.
•Come scegliere il luogo adatto per il tuo B&B: quali possono essere i vantaggi delle diverse ubicazioni.
•Come creare la giusta atmosfera di accoglienza per far sentire i tuoi ospiti a casa loro.
Giorno 2: COSA FARE PRIMA DI AVVIARE LA TUA ATTIVITA'
•Come organizzare il tuo lavoro attraverso vari step.
•Come definire in modo adeguato costo fisso e costo variabile per trovarsi sempre pronti a ogni evenienza.
•Come riuscire ad essere sempre ospitale anche con estranei.
•Come valutare e valorizzare i beni a tua disposizione: strutture, abilità e materiali.
Giorno 3: COME ORGANIZZARE IL TUO B&B
•Come creare una buona lista degli elementi necessari alla tua struttura.
•Come gestire le telefonate in modo professionale in base alle esigenze tue e di chi telefona.
•Come creare un buon regolamento interno, per dare agli ospiti tutte le informazioni con chiarezza.
•Quali sono le strategie per stabilire un giusto prezzario: conoscere la concorrenza.
Giorno 4: COME GESTIRE GLI OSPITI
•Come gestire al meglio una telefonata di richiesta informazioni.
•Quali sono le differenze e come gestire in modo appropriato le prenotazioni.
•Le prenotazioni a breve termine: che garanzie richiedere.
•Le prenotazioni a medio termine: come richiedere l'acconto.
•Le prenotazioni a lungo termine e le prenotazioni a mezzo di posta elettronica.
•Come accogliere gli ospiti: saper capire le loro esigenze e cercare di soddisfarle.
•Come gestire le ricevute: cosa chiedere al cliente e a chi consegnarle.
Giorno 5: COME PUBBLICIZZARE IL TUO B&B
•Quali sono i modi per far conoscere il tuo B&B.
•Come strutturare bene il proprio sito internet e usufruire dei circuiti B&B.
•Quali sono i vantaggi del volantinaggio e come sfruttarli.
•Quali sono i grandi vantaggi del passaparola e come usufruirne.
•Come utilizzare la cartellonistica e le inserzioni: dove situarli e perchè.
Giorno 6: COME E PERCHE' APPORTARE CONTINUE MIGLIORIE ALLA TUA STRUTTURA
•Quali sono le ragioni per far crescere sempre il tuo B&B.
•Come fare per organizzare le spese per potenziare l'offerta del tuo locale.
•Scoprire cosa migliorare grazie ai questionari somministrati agli ospiti.
•Come migliorare le strutture: gli interventi di manutenzione ordinari e straordinaria, gli arredi, i servizi igenici, la mobilia.
•Come migliorare il servizio: la prima colazione e le convenzioni.
Giorno 7: LA MIA ESPERIENZA: COME E' NATO E CRESCIUTO IL MIO B&B
•Come ho gestito il primo anno di attività, i problemi iniziali e le mie soluzioni, da come ho gestito il tariffario al sito internet.
•Il secondo anno: come ho usufruito della formula B&B e sono riuscito a evitare il "Te l'avevo detto!" di chi mi osteggiava.
•Il terzo anno: i cambiamenti e i risultati; il miglioramento dato dallo studio del tariffario.
•La mia esperienza: ho finalmente la mia indipendenza economica e mi posso sposare!
Che altro dirvi? Buon lavoro a tutti!

sabato 10 aprile 2010

Premio Internazionale di Poesia "Ali di Aliante"

Premio Internazionale di Poesia "Ali di Aliante" (scadenza 30/05/10)

Quota di partecipazione: Si può partecipare con opere inedite di poesia, in lingua o in dialetto (purché corredati di traduzione)

SEZIONE POESIA
si partecipa inviando tre poesie, senza limiti di lunghezza.

SEZIONE SILLOGE
si partecipa inviando una raccolta di poesie (min 10- max 15) senza limiti di lunghezza.

ORGANIZZAZIONE
inviare 1 copia cartacea, e una copia per e-mail, floppy disc, cdrom .

Gli elaborati dovranno essere inseriti in un plico :
- una copia dell'opera;
- nome cognome indirizzo e numero telefonico dell'autore, eventuale e-mail;
- breve curriculum gradito;
- dichiarazione che l'opera è di propria fantasia.

all'esterno del plico dovrà essere indicata la sezione per la quale si concorre.

inviare il materiale a
SEGRETERIA E ORGANIZZAZIONE DEL PREMIO
Sparagna Irene
via stazione snc
04026 Tremensuoli (LT)
per informazioni recapito telefonico 393.6593511
www.memorialsparagna.com
irenesparagna@gmail.com

E' RICHIESTA QUOTA DI PARTECIPAZIONE PARI A 10 EURO A SEZIONE DA ALLEGARE A PLICO. O FARE RICARICA POSTEPAY SU 4023600449407149 INTESTATA A SPARAGNA IRENE

SI PRECISA CHE GLI IMPORTI DELLE QUOTE DI ISCRIZIONE SONO DOVUTI A SPESE DI SEGRETERIA. TUTTI I PARTECIPANTI RICEVERANNO COPIA DEL VERBALE, VIA POSTA O PER EMAIL.


LA COMMISSIONE
La commissione il cui giudizio è insindacabile sceglierà per ogni sezione fino ad un massimo di dieci finalisti.
in una seconda fase verranno scelti i vincitori delle due sezioni:

Al primo classificato della sezione poesia/silloge verrà donata:
- targa del premio;
- pubblicazione di un quaderno autocopertinato di 24 pagine, recensione del testo.
- L’autore riceverà 50 copie del testo.

Al secondo e al terzo classificato della sezione poesia/silloge verranno donate:
- medaglia, attestato, pubblicazione di una poesia su cartolina (100 copie).

Dal 4’ al 10’ classificato medaglia e attestato.

PER I PRIMI CLASSIFICATI NON SONO AMMESSE DELEGHE, PENA LA DECADENZA DAL PREMIO.

Premiazione in data da definirsi, presumibilmente entro settembre 2010

Prevista antologia del premio al costo di 10 euro la copia (spese di spedizione incluse).

fonte: ozoz.it

giovedì 8 aprile 2010

I manuali del Fai da Te

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi, a tutti gli amanti del fai da te, suggerisco 5 letture utili per scoprire cosa si nasconde dietro il lavoro del muratore, del falegname, dell'elettricista e perchè no, imparare qualche loro trucco per risparmiare.

1. Elettricità - Fai da Te
Nozioni di base, attrezzatura e materiali, elementi di un impianto, piccole riparazioni - Nuova edizione aggiornata
L'impianto elettrico domestico è basato su nozioni molto semplici, alla portata di tutti.
Trovare un guasto in un impianto e porvi rimedio, sostituire una presa o una spina non sono lavori difficili.
Così come è facile imparare i princìpi base di una rete per poter progettare una ristrutturazione e ottenere risparmi energetici.
L'importante però è conoscere sempre bene i pericoli dell'elettricità, per poter lavorare in piena sicurezza.
2. Manuale del falegname
Nozioni di base, attrezzature e materiali, piccole riparazioni, realizzazioni - Nuova edizione
Tutto quanto deve sapere chi ha la passione della falegnameria.
Come attrezzare un piccolo laboratorio domestico, luminoso e funzionale, con strumenti di base e altri specifici come compassi, morse, scalpelli, seghe.
Come eseguire lavorazioni di base e riparazioni, assemblare, verniciare, fino alla realizzazione di interi progetti di mensole, cassapanche, scaffali: un vero banco di prova della vostra abilità!
3. Manuale del Muratore
Nozioni di base, attrezzatura e materiali, progetti e realizzazioni, rifiniture - Nuova edizione
L'attrezzatura, i materiali, gli interventi sull'intonaco, i muri, le sigillature… tutto quello che occorre sapere per affrontare in completa sicurezza i lavori che si rendono necessari in una casa, dai piccoli interventi di riparazione e miglioria fino a progetti più ambiziosi.
Completa il volume una utilissima sezione ricca di idee e proposte.
4. Ristrutturare la casa di Poggi Francesco
Come progettare e organizzare i lavori senza compiere errori e risparmiando denaro
Quando la nostra casa comincia a dare segni di invecchiamento o non è più rispondente alle nostre esigenze è bene intervenire con opere adeguate come: risanamento delle superfici, riparazione delle pavimentazioni, miglioramento dell'isolamento, riparazione del tetto, rifacimento o adeguamento degli impianti, realizzazione di scale e nuovi ambienti, sostituzione di porte e finestre. Con questa guida potremo pianificare i lavori e adottare i giusti materiali, rendendo la nostra casa più confortevole e aumentandone il valore.
5. Stufe, Forni e Caminetti
Nozioni di base - Tutte le normative - Tecniche e strumenti - Elementi di un impianto
Costruire secondo la migliore tradizione del fai-da-te un caminetto, un forno, una stufa, un barbecue... Per aggiungere una nota di calore al proprio appartamento e creare nel giardino un luogo di piacevole convivialità e di incontro con gli amici. Il tutto con grande chiarezza e semplicità espositiva: i numerosi progetti sono infatti tutti illustrati step by step e sono corredati dalle necessarie informazioni tecniche.
Spero di esservi stata utile.

Che altro dire? Buon divertimento a tutti!

***
immagina presa da www.associazioneillustratori.it

mercoledì 7 aprile 2010

Leggere... ascoltando musica

Ciao a tutti e bentornati. Oggi riprendo la rubrica Leggere Ascoltando Musica. Perche leggere è rilassante, ma farlo con un bel sottofondo musicale è anche meglio!

Oggi vi consiglio due CD di Antonella Natangelo. Cantante solista per ensemble Cantiga, trio femminile di musica antica in costume rinascimentale, dal 2007 è iscritta alla S.I.A.E. come compositrice e autrice.

Il primo CD si intitola La Danza delle Fate. 13 brani musicali per un totale di 35 minuti.
Da Avalon alla corte di Enrico VIII per poi volare in Irlanda, a Laridè danza e tema Bretone al rinascimento italiano. L'arpa e la voce vellutata di Antonella Natangelo ci condurrà nel fantastico mondo delle.... Fate. Il fagotto, l'oboe , un violino arricchiscono la magia del suono dell'arpa.
Il secondo CD si intitola La Leggenda della Neve. 13 brani musicali per un totale di 40,16 minuti.
L'eclettica artista, si cimenta ne "la Leggenda della Neve" con diverse poetiche musicali: da ballate inglesi del XVI secolo per arpa e voce come "the Geordie song" e "the three Ravens", al repertorio classico con "Pachelbel's Canon" al tema della sonata N° 11 W.A.Mozart a sue composizioni come "Passage" e "Melody".
Che altro dire? Al prossimo numero della rubrica.

martedì 6 aprile 2010

Premio Letterario "Da Donna a Donna"

Premio Letterario per Opere Inedite "Da Donna a Donna" (scadenza 30/06/10)

Le EDIZIONI MIELE bandiscono il 2° PREMIO LETTERARIO PER OPERE INEDITE
“DA DONNA A DONNA”

1. Il Premio consiste nella pubblicazione con regolare Accordo di Edizione (durata tre anni, prima edizione di 1000 copie, riconoscimento dei diritti d’Autore in misura del 10%) dell’Opera vincitrice nella collana “Da Donna a Donna”, a complete spese e cura di Edizioni Miele, oltre che a cinquanta copie dell’Opera e alla Targa del Premio.

2. Sono ammessi:
romanzi, lunghi racconti, raccolte di racconti che abbiano come tema la donna, la sua condizione, il suo ruolo nella famiglia, nel lavoro e nella società, la psicologia femminile, le relazioni di coppia e la maternità.
La lunghezza minima dei testi richiesta è di trenta cartelle dattiloscritte Word con carattere dimensione 12, ca. 1800 battute per cartella. Non è fissato un limite massimo alla lunghezza dei testi. Opere di lunghezza inferiore a quella richiesta non potranno essere prese in considerazione.

3. Le Opere, rigorosamente inedite e in lingua italiana, dovranno essere inviate per Raccomandata alla Segreteria del Premio “Da Donna a Donna”, c/o Barbara Miele, casella postale 58, 73034 Gagliano del Capo (LE),
in una sola copia dattiloscritta su carta, accompagnata dai dati anagrafici dell’Autore e da una dichiarazione che attesti la paternità dell’Opera.

4. Il termine d’invio è fissato al 30 giugno 2010. Farà fede il timbro postale.

5. Ogni Autore può partecipare con più Opere.

6. Non è prevista tassa di lettura. La segreteria del Premio non è responsabile in caso di smarrimento dei dattiloscritti che non verranno restituiti.

7. La commissione, composta da giornalisti, scrittori ed editori, ha facoltà di premiare più Opere e di evidenziarne altre, particolarmente meritevoli, proponendone la pubblicazione.

8. L’esito del Premio verrà comunicato alla Stampa, e per posta a tutti i partecipanti, nonché sul sito di Edizioni Miele, in una sezione dedicata al Premio.

9. Informativa sulla privacy. In relazione agli articoli del D.Lg. n. 196/2003 e successive modifiche, i dati personali e identificativi saranno utilizzati esclusivamente ai fini del concorso e non verranno comunicati o diffusi a terzi.

10. La partecipazione al Premio sottintende la completa accettazione del presente regolamento.

11. Ulteriori informazioni all’indirizzo e-mail edizionimiele@alice.it

fonte: ozoz.it

lunedì 29 marzo 2010

Ebook Omaggio: Introduzione al MythoSelf

Ciao a tutti e bentornati.

Oggi altro Ebook da scaricare Gratuitamente.

Introduzione al MythoSelf di Piernicola De Maria - Un Nuovo Punto di Partenza che Rende il Successo Automatico

Ecco il Sommario:
Giorno 1: COME CAPIRE COSA VUOI VERAMENTE
•Scopri come utilizzare la domanda più' diffusa e difficile per costruire la vita che vuoi.
Giorno 2: COME STABILIRE UN NUOVO PUNTO DI PARTENZA
•Impara a generare una posizione di partenza che rende il successo automatico.
Giorno 3: PERCHE' E' IMPORTANTE SEGUIRE LA PROPRIA BEATITUDINE
•Impara a riconoscere e seguire la tua beatitudine, e rendila al centro della tua vita.
Giorno 4: COME SCOPRIRE LE PROPRIE STORIE AIUTA A CRESCERE
•Impara a utilizzare il potere persuasivo delle storie per cambiare.
Giorno 5: PERCHE' DIMENTICARE I PROPRI OBIETTIVI
•Moltissime persone fissano obiettivi, pochissimi li raggiungono: scopri il segreto di chi riesce a realizzarli.
Giorno 6: COME PREPARARSI A TORNARE "NORMALI"
•Come trasformare in azione le idee contenute in questo ebook.

Buona lettura a tutti!

giovedì 25 marzo 2010

Ebook Omaggio: Trading in Commodities

Ciao a tutti. E bentornati.

Oggi vi segnalo un Ebook da scaricare Gratuitamente.

Trading in Commodities di Marco Zaninetti Danin - Scoprite il mondo delle Borse merci dove vengono scambiate le materie prime più diffuse.

Un ebook su una tecnica molto redditizia ma poco conosciuta: lo Spread Trading in Commodities, ovvero le Materie Prime. Scopri attraverso dieci domande il mondo degli Spread, scopri come, con investimenti di tempo e denaro minimi, puoi incrementare le tue finanze riducendo al minimo i rischi.

Buona lettura a tutti!

lunedì 22 marzo 2010

Comprendersi ed Evolvere attraverso l'Enneagramma

Ciao a tutti e bentornati.

Sapete che ogni personalità, per quanto sfuggente o complessa, segue un determinato schema di riferimento e che lo stesso suddivide i tipi umani in 9 personalità? Sapete individuare, tra le 9 personalità, la vostra?

A questo punto, vi suggerisco, per non sbagliare, di leggere l'ebook Enneagramma per Tutti scritto da Antonio Meridda, laureato in Scienze Naturali con specializzazione in Linguaggio e Comunicazione degli animali, perfezionando lo studio del rapporto comunicativo tra animali ed esseri umani.

In anteprima il Sommario:
Capitolo 1: COME COMPRENDERE L'ENNEAGRAMMA
Capitolo 2: COME CAPIRE IL PROFILO DEL PERFEZIONISTA
Capitolo 3: COME CAPIRE IL PROFILO DELL'ALTRUISTA
Capitolo 4: COME CAPIRE IL PROFILO DEL MANAGER
Capitolo 5: COME CAPIRE IL PROFILO DEL ROMANTICO-TRAGICO
Capitolo 6: COME CAPIRE IL PROFILO DELL'EREMITA
Capitolo 7: COME CAPIRE IL PROFILO DELLO SCETTICO


Che altro dirvi? Buona lettura a tutti!

lunedì 15 marzo 2010

Ebook Omaggio: Riequilibra le Tue Emozioni

Ciao a tutti. E bentornati.

Oggi vi segnalo un Ebook da scaricare Gratuitamente.

Riequilibra le Tue Emozioni di Alberto Lori - Strumenti per Bilanciare Corpo e Mente .

Il nostro cervello è composto da due emisferi che spesso non comunicano fra di loro, perciò è facile che ci capiti di razionalizzare troppo la nostra vita o, al contrario, di essere in totale balìa delle nostre emozioni. Alberto Lori ci spiega come sia possibile far "parlare" fra di loro queste due parti così diverse ma così indispensabili l'una all'altra. Un testo necessario per chiunque senta la necessità di trovare un equilibrio più profondo e voglia sentirsi pienamente "centrato" nel mondo in cui vive.

Buona lettura a tutti!

martedì 2 marzo 2010

Cosa vogliamo noi donne?

Ciao a tutti.

Oggi mi rivolgo ai maschietti che trovano difficile capire le donne. A voi consiglio di leggere l'ebook Cosa Vogliono le Donne? di Giancarlo Fornei - Come Conoscere e Capire le Donne in 7 Passi.

216 Pagine per scoprire cosa pensano le donne, come si approcciano al mondo e che opinione hanno di voi. Che ne dite di acquistare una sensibilità superiore per comprenderle al meglio?

Ecco in anteprima il sommario:
Giorno 1: COME FUNZIONA IL CERVELLO FEMMINILE EMPATICO
Scoprire quali ormoni differenziano la chimica femminile da quella maschile e come agiscono nell'organismo.
Come le capacità empatiche influiscono sulle possibilità relazionali delle donne.
Come il cervello femminile empatico si differenzia da quello maschile sistemico nelle scelte.
In che modo aumentare la propria empatia per avvicinarsi di più alle donne.
Giorno 2: QUELLO CHE LE DONNE DICONO DEGLI UOMINI
Quali sono le differenze più importanti ed evidenti fra uomo e donna.
Come imparare ad ascoltare le donne.
Cosa dovrebbe fare un uomo per capire meglio le donne.
Quali sono i cinque consigli pratici da dare a un uomo per conoscere e capire meglio le donne.
Giorno 3: COME IMPARARE AD ASCOLTARE LE DONNE
Cosa significa saper ascoltare e come è possibile sviluppare questa dote.
Come imparare ad ascoltare una donna in maniera attiva e coinvolgente.
Come ascoltare alla maniera delle donne.
Come imparare a utilizzare il linguaggio del corpo nell'ascolto.
Giorno 4: COME DECIFRARE LE EMOZIONI FEMMINILI
Come e perché le donne percepiscono così bene le emozioni degli altri.
Come imparare a emozionare le donne con semplici gesti.
Come funziona l'immedesimazione femminile e da quali semplici stimoli può generarsi.
Come trarre insegnamento da alcune esperienze personali maschili.
Giorno 5: IL METODO ASSPA PER CONQUISTARE E AMARE LE DONNE
Come imparare a non chiudere i propri canali emozionali con le donne.
Come capire che tipo di sicurezza è importante dare alla nostra partner.
Come e perché imparare a vivere di più le emozioni.
Come acquisire la capacità di far sentire importanti le donne.
Giorno 6: COME LE DONNE AMANO ESSERE SEDOTTE
Come creare in una donna uno stato mentale emozionale.
Come dare risalto alla propria personalità nel corteggiare una donna.
Come essere romantici senza diventare servili.
Come risultare solari e positivi nella seduzione.
Giorno 7: COME LE DONNE VIVONO IL SESSO
Quali sono le differenze fra l'impulso sessuale femminile e quello maschile.
Come imparare a dialogare con la propria partner anche nell'intimità.
Quali sono le differenze fra il tradimento maschile e quello femminile: l'opinione degli esperti.
Che ruolo ha la mente nella sessualità femminile.

Che aspettate allora? Buona lettura a tutti con l'ebook Cosa Vogliono le Donne?!

mercoledì 24 febbraio 2010

Ottenere un finanziamento con le giuste strategie?

Ciao a tutti.

Quanti di voi non si sono mai trovati nella condizione di dover richiedere un finanziamento bancario? Scegliere quello giusto... Interpretarne le clausole... Preparare il business plan e le documentazioni occorrenti... Conoscere la propria situazione e saperla presentare al meglio... Senza i giusti consigli, diciamocelo, non è semplice.

Beh! Da oggi non sarà più così difficile gestire una pratica di richiesta di finanziamento, ve lo assicuro, grazie alla guida "Farsi Finanziare dalle Banche" di Roberto Ciompi, consulente aziendale e finanziario che ha come mission quella di supportare l’imprenditore nella ricerca delle soluzioni alle varie problematiche che si presentano nella normale attività aziendale, sia gestionali sia finanziarie.

Ecco per voi in anteprima il Sommario:
Giorno 1: L'IMPORTANZA DI FISSARE DEGLI OBIETTIVI
•Come fissare gli obiettivi per richiedere un finanziamento.
•Come e cosa evidenziare nel formulare la vostra richiesta.
•Come definire esattamente tutto quello che vuoi.
•Come calcolare quanto denaro ti occorre.
Giorno 2: COME PREPARARE LA DOCUMENTAZIONE
•Come si comporta una banca di fronte ad una richiesta di finanziamento.
•Preparare i documenti necessari in maniera organizzata.
•Come preparare la relazione di sintesi da presentare alla Banca per farsi capire prima di visionare i documenti.
•Come inserire nella relazione di sintesi un piano simulato di mutuo o finanziamento.
Giorno 3: COME PREPARARE LA DOCUMENTAZIONE PER UN'AZIENDA
•Quali norme generiche seguire senza standardizzare la tua richiesta di finanziamento.
•Come è strutturato un Business Plan.
•Come preparare la parte descrittiva del Business Plan.
•Come preparare la parte tabellare del Business Plan.
•Immergersi in uno stato d'animo positivo da trasmettere alla Banca.
Giorno 4: RACCOGLIERE, LEGGERE E STUDIARE LA SITUAZIONE
•Come partecipare in modo attivo alla tua richiesta di finanziamento.
•Come studiare la richiesta di finanziamento per essere preparato a eventuali richieste di chiarimento della Banca.
•Come raccogliere nella maniera più ordinata tutti i documenti.
•Identificare immediatamente i documenti più significativi della richiesta.
Giorno 5 : COME PRESENTARSI ALLA BANCA
•Come scegliere la banca alla quale chiedere il finanziamento.
•Presentarsi nella maniera più adeguata al funzionario con cui abbiamo appuntamento.
•Come entrare in sintonia con l'interlocutore bancario.
•Come raggiungere il buon esito della richiesta ponendo le domande giuste.
•Quali sono le domande utili per chiudere l'incontro di presentazione con l'interlocutore bancario.
Giorno 6 : COME ACCOMPAGNARE LA RICHIESTA FINO ALL'EROGAZIONE
•Come accompagnare la richiesta di finanziamento rimanendo in contatto con la Banca.
•Cosa farsi rilasciare al momento della consegna della richiesta.
•Come non perdere mai di vista la richiesta inoltrata alla banca per essere sempre pronti a eventuali domande.
•Capire da quale organo interno alla banca verrà deliberata la tua richiesta.
•Come riuscire a non perdere la credibilità bancaria.
Giorno 7 : COME COMPORTARSI DI FRONTE A UN RIFIUTO
•Qual è la prima cosa da fare se la Banca ci dice di no.
•Individuare i punti deboli della nostra richiesta in caso di rifiuto.
•Come comportarsi se non è possibile migliorare il proprio progetto.
Giorno 8 : CAPIRE I CONFIDI E GLI ALTRI ENTI DI GARANZIA
•Quali sono i pro e i contro dei confidi.
•Come distinguere fra Garanzia Sussidiaria e a Prima Richiesta.
•Quando e come rivolgersi alle Banche di Garanzia o alle Finanziarie Regionali.

A questo punto non mi resta che augurarVi buon lavoro!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails